Viaggio e imparo

2949

Ti ospito gratis se mi insegni qualcosa».

Questa la filosofia di Bed&Learn,una neonata community che fa incontrare chi ama viaggiare con chi vuole imparare.

Un esempio? Gaia è una maestra nell’arte del bricolage e il suo sogno è fare una vacanza a New York. Dall’altra parte dell’oceano c’è Christine che vuole conoscere l’abc del bricolage ed è disposta a ospitare gratis Gaia per ricevere qualche lezione. Ogni tipo di abilità può esser sfruttata per lo scambio. Tra le più richieste: lingue straniere e cucina.

L’idea è tutta italiana. Appartiene a un gruppo di informatici di Chieti. Tra loro Armando Verdini a cui abbiamo fatto qualche domanda.

Come è nata l’idea?

Eravamo a un corso di inglese e abbiamo pensato che sarebbe stato bello creare una community dove scambiarsi competenze. Il massimo sarebbe poi stato unirla alla passione dei viaggi che ci accomuna».

A che punto siete nella realizzazione del sito?

Il sito è partito da poco e non ha ancora grandi numeri. Tuttavia, siamo sicuri che crescerà perché ha tutte le potenzialità … Poi in tempi di crisi tutti cercano modi per viaggiare risparmiando. Bed&Learn lo consente».

Come pensate di farci soldi?

Il servizio per gli utenti è e resterà gratuito. Puntiamo su grossi numeri per attrarre investitori».

INFO: http://www.bedandlearn.com/

Giancarlo Donadio

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedenteVuoi sviluppare un business? Vai in Lituania!
Prossimo articoloHai l’idea di un’App? Realizzala qui!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.