Vuoi sviluppare un’App? Vai a Todi!

2368

L’invasione delle App, a Todi. Dal 25 al 28 settembre la città umbra ospiterà Appy Days, l’occasione per conoscere tutti i segreti del mondo delle applicazioni in Italia, un mercato da 26 miliardi di euro.

E’ il primo evento in Italia, dedicato interamente alle App. Faremo incontrare programmatori, sviluppatori, imprenditori del settore e ragazzi, semplici curiosi o che vogliono investire nel settore» spiega a Millionaire Fabio Lalli, direttore tecnico dell’evento.

37enne, è CEO di IQUII, società specializzata nello sviluppo di strategie digitali e applicazioni mobile/wereable:

Foto-18_06_14-14.54.32-1

Le App hanno invaso la nostra vita e l’hanno rivoluzionata. Analizzeremo questo cambiamento con l’aiuto di esperti. Ci saranno seminari, workshop, lab, incontri tecnici e corsi di formazione rivolti a tutti per approcciarsi al settore e capire come muoversi».

Ci sarà poi spazio per chi vorrà presentare la sua App e trovare sponsor o finanziatori: gli interessati dovranno compilare un form con i loro dati sul sito della manifestazione.

È un mercato vastissimo. Ma fare soldi con un’App è davvero complicato. Chi vuole emergere nel settore deve, innanzitutto, avere bene in mente che non ci sono colpi di fortuna: dietro un progetto vincente, c’è un grosso lavoro di studio, di ricerca (capire quali sono le tendenze, le esigenze degli utenti), di esecuzione e promozione. Come dimostrano le storie che presenteremo all’evento».

Che consigli dai a chi vuole sviluppare un’app e farsi notare?

Innanzitutto di sperimentare. C’è bisogno di tanti piccoli fallimenti per capire quale strada intraprendere, si parte dagli errori e da lì si va avanti. Poi non fermarsi solo al tecnicismo. Nel mio lavoro vedo tanti programmatori geniali che non realizzano nulla di interessante perché sprovvisti delle competenze di comunicazione e marketing. Insomma, per far funzionare un’App serve, prima di ogni altra cosa, un team con competenze in vari rami aziendali. Infine, non sottovalutare la fase di promozione: senza una giusta strategia, è impossibile farsi notare nello store e sperare di guadagnare».

L’evento è gratuito. Alcuni laboratori richiedono la prenotazione.

INFO: http://www.appydays.it/

Giancarlo Donadio

Vuoi saperne di più su come sviluppare un’App. Leggi l’articolo che abbiamo dedicato all’argomento…

http://millionaire.it/come-realizzare-e-promuovere-unapp-i-nostri-consigli/

 

 

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.