Windows 8, guida alle novità più interessanti

2493

Dal 26 ottobre scorso ha fatto la sua comparsa sul mercato Windows 8, l’ultima versione del sistema operativo della Microsoft Corporation.

Disponibile per desktop, laptop e tablet, in ben quattro edizioni, Windows 8 è destinato a modificare radicalmente la navigazione dell’utente.

Vediamo come:                                            

L’interfaccia Metro e l’interazione multi-touch

Basata su un approccio finger friendly (0rientato al touch), la nuova interfaccia Metro riprende quella utilizzata oggi sui dispositivi mobili Windows Phone.

Le piastrelle che la compongono (chiamate “tile”) sono state studiate per favorire l’interazione con tutti quei dispositivi dotati di schermo multi-touch.

Tuttavia, gli utenti abituati al vecchio layout, quelli che proprio non vogliono sapere di orientarsi nel nuovo sistema, possono passare liberamente dalla modalità di visualizzazione “Metro” a quella classica.

Vediamo adesso nel dettaglio alcune caratteristiche dell’interfaccia Metro:

Touch-centric: i tile. L’utente potrà personalizzare il “Menu Start” di Windows attraverso un mosaico di tile che differiscono dalle icone del desktop tradizionale. I tile consentiranno all’utente di essere a conoscenza delle informazioni in tempo reale senza l’obbligo di accedere alle applicazioni.  Ad esempio, gli utenti potranno conoscere le notifiche o i messaggi del loro Facebook senza effettuare il login sul sito.

Snap multi-tasking. Lo Snap è stato progettato per rendere più facile l’esecuzione di più applicazioni in Windows 8. La funzione Snap consentirà all’utente di eseguire più cose fianco a fianco su di una singola schermata.

Tra le opzioni “Share” facilita la condivisione sui social. “Share” darà all’utente l’opportunità di condividere un dato da un applicazione all’altra senza ricorrere ad un supporto di memorizzazione esterno. In pratica, sarà possibile condividere o allegare foto sui Social, come su tutte le applicazioni in grado di ricevere immagini, direttamente dal proprio menù grazie alla funzionalità definita Share Contract.

Nasce il nuovo Windows Store

Windows 8 ospiterà un negozio virtuale che permette di scaricare applicazioni gratuite ed installare software a pagamento.

Il Windows Store di Microsoft sarà disponibile in tutte le lingue supportate da Windows (oltre 100) così come le applicazioni proposte.

 

 

La struttura dello store si sviluppa in senso orizzontale: sarà sufficiente utilizzare le dita (se si è dotati di un moderno schermo multi-touch) oppure mouse e tastiera per spostarsi verso destra o sinistra.

 

E voi avete già sperimentato il nuovo sistema operativo? Qual è la vostra opinione?

 Mario Donadio

 

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedenteVideo virali, l’esempio del curling umano
Prossimo articoloCosa hanno in comune uno psicopatico e il tuo capo?

2 Commenti

  1. Windows 8, guida alle novità | Millionaire web…

    Dal 26 ottobre scorso ha fatto la sua comparsa sul mercato Windows 8, l’ultima versione del sistema operativo della Microsoft Corporation. Disponibile per desktop, laptop e tablet, in ben quattro edizioni, Windows 8 è destinato a modificare radicalment…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.