«Faccio business in Lapponia. Sei isolata da tutto, ma è un paradiso»

0
2358
Lapponia Luisa Trojanis

È toscana, laureata in Letteratura angloamericana e ha sempre lavorato nel turismo. Luisa Trojanis, 49 anni, vive da 10 anni a Tänndalen, un piccolo villaggio di 66 abitanti nella contea dell’Härjedalen nello Jämtland, nella Lapponia svedese, in una baita di legno in mezzo alla foresta, in compagnia dei suoi due cani husky. Qui organizza soggiorni su misura nella splendida natura che la circonda: altipiani, valli, riserve naturali nel pieno della tundra artica.

«Se vuoi vivere un’esperienza a contatto con la natura e le persone del luogo e fare le cose che si fanno qui, sei il benvenuto. Questo è lo spirito con cui ho creato Red Fox Adventure».

Luisa è arrivata qui 10 anni fa, quando lavorava per un’agenzia di viaggi inglese che poi ha deciso di chiudere i battenti. «Avevo imparato tanto e avevo già il Codice fiscale svedese. Così ho deciso di rimanere e aprire una mia attività, che possiamo definire un tour operator locale».

Per raggiungere Tänndalen bisogna arrivare con l’aereo a Oslo, poi prendere un treno a due vagoni che in 4 ore e mezza ti porta nel paese vicino. Alla stazione ti viene a prendere lei, che guida un minibus tra le foreste e le strade ghiacciate per altri 50 minuti. «Parola d’ordine: fidarsi di me. Molti quando mi vedono mi chiedono se so guidare, molti sono scettici, mentre io preferisco dire poco per non far perdere l’effetto sorpresa».

In Lapponia organizza sci di fondo, escursione in motoslitta o sulla slitta trainata da cani in inverno. Trekking, canoa, pesce, cavallo in estate. L’idea: non essere un turista passivo. «Qui è il paradiso in terra» continua Luisa. «Non a caso è la terra di Linneo, lo studioso che nel 1700 ha classificato le piante e gli animali. D’estate emergono tanti tipi di erba e i laghi si specchiano nelle montagne».

Luisa ha creato la sua attività con il passaparola e i social network. «Quando ho costruito il sito (che ho fatto fare in Italia) su questi luoghi non esistevano informazioni in inglese, non sapevo neanche il nome della montagna che avevo di fronte».

I prezzi? Vengono determinati in base alle esigenze individuali, al numero delle persone, al tipo di alloggio e di programma. «Un programma di 5-6 giorni può partire da 1.000 euro a persona se si tratta di una famiglia e salire fino a 1.700 euro e oltre. Il mio è un piccolo business, che mi consente di vivere come piace a me. Ma per stare qui occorre tenacia, costanza, sacrificio. Si vive molto soli, è come stare in una bolla. Ci si sente come se fosse arrivata l’apocalisse e tu sei rimasta isolata da tutti. Quando comincerò a parlare con le renne sarà il momento di tornare a casa». Lapponia

INFO : www.redfoxadventure.it

Tratto da Millionaire di dicembre-gennaio 2020. 

business lapponia impresa
L’apertura dell’articolo pubblicato su Millionaire di dicembre-gennaio 2020
Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.