Jeff Bezos, accordo sul divorzio: il controllo di Amazon resta al suo fondatore

0
1303
bezos amazon

Il primo posto di Jeff Bezos, fondatore di Amazon, in cima alla lista dei più ricchi del Pianeta sembra saldo, anche dopo il divorzio miliardario dall’ex moglie MacKenzie. I termini dell’accordo, appena resi noti, prevedono che alla donna vada il 4% delle azioni di Amazon, il 25% della partecipazione, ovvero circa 36 miliardi di dollari, mentre Bezos manterrà la maggioranza e il controllo della società. È il divorzio più costoso della storia. Renderà MacKenzie Bezos la terza donna più ricca del mondo (secondo la classifica di Forbes). Ma si limiterà solo a scalfire l’enorme patrimonio dell’ex marito, che dovrebbe scendere a 11 miliardi di dollari.

Entrambi hanno commentato l’accordo raggiunto su Twitter. Lei ha scritto di essere «felice di dargli tutte le mie quote nel Washington Post e in Blue Origin, oltre al 75% della nostra quota in Amazon in aggiunta al potere di voto delle mie azioni per aiutarlo a continuare a dare contributi ai team di queste aziende incredibili». E Bezos l’ha ringraziata: «È stata una partner, un’alleata e una mamma straordinaria. È brillante e avrò sempre qualcosa da imparare da lei» ha scritto in un tweet. «La ringrazio per il suo appoggio in questo processo e non vedo l’ora (di vivere) la nostra nuova relazione come amici e genitori».

Comprensibile l’entusiasmo del fondatore di Amazon, visto che, in assenza di un accordo, MacKenzie avrebbe potuto ottenere fino al 50% del patrimonio della coppia.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.