Svezia, posto freddo dal business caldo

0
7382

Crescita economica, opportunità di fare impresa trovare lavoro, welfare tra i più invidiati al mondo. La Svezia sembra il Paese da sogno per chi lascia la propria patria alla ricerca di una seconda vita. Ma sarà davvero così? Millionaire ha indagato e ha scoperto che …

Fai impresa con meno di seimila euro

Qui sono nate imprese come Ikea, Skype e H&M. E non è un caso. La mentalità e le leggi sono orientate verso l’attività indipendente. Lo Stato, per esempio, organizza corsi gratuiti per la formazione all’imprenditoria e alla contabilità d’impresa:

Questa nazione aiuta l’imprenditoria: per aprire un’attività in proprio si invia la documentazione via Web e le autorità sono tenute a rispondere entro 15 giorni. Non esistono notai e bastano meno di seimila euro per le varie operazioni» spiega Antonio Marinilli, responsabile presso l’ufficio Ice di Stoccolma.

I settori che funzionano oggi? Turismo, energia, hi-tech, artigianato e ristorazione.

Gli italiani in Svezia

Roberto Carvutto, 36 anni, pugliese, vive in una città a nord di Stoccolma. Ha avviato due attività: LappOne, tour operator, e un sito di vendita di prodotti alimentari pugliesi.

Quali le opportunità d’impresa?

Tutti i settori sono praticabili, ma bisogna sapersi inventare qualcosa di nuovo. Io per esempio non ho puntato sull’alimentare in generale, ma solo su quello pugliese, così ho suscitato l’interesse della stampa e degli acquirenti».

Vive a Stoccolma dal 1983, Marta Capetillo, milanese, 52 anni. Nel 2001 ha aperto l’agenzia turistica The Alps.com.

Fare impresa in Svezia: vantaggi e svantaggi?

Costruire un’aziende è semplice e veloce: gli stranieri hanno le stesse chance degli svedesi. Il problema sono le tasse: per le imprese il prelievo fiscale è del 35%, circa, cui si aggiunge un’Iva del 25%».

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Ci vuole il visto?

Per permessi di lavoro e soggiorno superiori ai 90 giorni l’Ufficio immigrazione svedese richiede un documento che attesti un contratto di lavoro con un’impresa locale. Se lavoratore in proprio, è necessario presentare documentazione sulla preparazione all’apertura di un’attività. Chi dimostra di possedere soldi sufficienti per il proprio sostentamento (14mila euro l’anno) può ottenere un permesso di 12 mesi.

Per saperne di più

[styled_list style=”circle_arrow” variation=”blue”]

[/styled_list]

Le opportunità di fare business in Svezia e storie di imprenditori che vi hanno fatto fortuna sono nell’articolo di Maria Spezia, pubblicato su Millionaire di settembre 2012.

Redazione

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.