Coronavirus, imprenditori e vip partecipano alle aste benefiche di CharityStars

0
1741
aste

Dopo la campagna record per il San Raffaele di Milano lanciata da Chiara Ferragni, che in in poche ore ha raggiunto un milione di euro su GoFundMe e in due giorni ha superato i 3,6 milioni, un nuovo esempio di partecipazione e solidarietà arriva dal web. La piattaforma di aste benefiche CharityStars ha aperto oggi la raccolta fondi #VinciamoNoi. Con lo scopo di aumentare il numero di terapie intensive e fornire risorse agli ospedali che stanno affrontando l’emergenza Coronavirus.

Gli enti che verranno sostenuti sono la Croce Rosse Italiana, la Fondazione dell’Ospedale San Matteo di Pavia, il Sacco di Milano e lo Spallanzani di Roma.

“Sentivamo la responsabilità di fare qualcosa per supportare medici, infermieri e tutto il personale sanitario che in queste settimane sta dando la vita per aiutare i numerosi contagiati” ha spiegato Domenico Gravagno, Ceo di CharityStars.

All’iniziativa hanno aderito decine di aziende, club sportivi, personaggi del mondo dello spettacolo e imprenditori, donando cimeli e prodotti. Ogni oggetto viene battuto all’asta online su charitystars.com/vinciamonoi. Nel primo giorno sono stati raccolti circa 4000 euro.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.