“Crazy” è un complimento

0
1701
Foto da Facebook Linda Rottenberg
Foto da Facebook Linda Rottenberg

«Se non vi dicono che siete matti quando avviate una nuova impresa, significa che non state pensando abbastanza in grande». Soprannominata chica loca (ragazza pazza) per la sua faccia tosta nel chiedere un finanziamento per quella che nel 2013 era solo un’idea, ha fatto di questo concetto un mantra. Si chiama Linda Rottenberg, è la cofondatrice di Endeavor, la rete per sostenere le startup più promettenti nei Paesi emergenti. «Ai giovani dico: non aspettate il momento perfetto per proporre le vostre idee. Parlate con le persone, adulatele, non abbiate paura di chiedere. Se vi rifiuteranno andrete da un altro» ci ha raccontato Linda durante la presentazione dell’edizione italiana del suo libro Crazy is a compliment (Il Saggiatore).

«Nel mondo dell’imprenditoria circola indisturbato il luogo comune secondo cui, per avere successo, bisogna cominciare con un ricco patrimonio personale, una laurea, uno schedario d’oro o una combinazione di questi tre fattori. Ma spesso la realtà è il contrario: la maggior parte degli imprenditori che incontro quotidianamente non ha alcun aggancio con i giri più “in” e non ha fondi fiduciari a coprirle le spalle. Quello che ha è la faccia tosta».

Per chi comincia ora, ecco i consigli di Linda Rottenberg:

1. Cominciate. Il primo passo comincia guardando il mondo attraverso le lenti dai colori dell’arcobaleno. Un imprenditore prende una cosa fatta in un modo e lo trasforma in un’altra completamente diversa, una cosa che fa diventare il mondo intorno più bello e tutti fanno “Wow”.

2. Derischizzate il rischio. Abbiate la capacità di rischiare, ma “non giocatevi la fattoria”. Partite leggeri. Con quanto basta per entrare in gioco.

3. Diventate grandi. Prendete il vostro sogno e date il massimo. Ma per farlo servono altri sognatori che condividano il vostro sogno. L’unione fa la forza.

4. Procuratevi un mentore. Cercate sempre i consiglieri di cui avete bisogno in ciascuna fase della vostra carriera.

INFO: www.endeavoritaly.org

Tratto dall’articolo “Mi dicevano: ‘Sei pazzo’. Ho costruito un impero” pubblicato su Millionaire di settembre 2018. Per acquistare l’arretrato scrivi a abbonamenti@ieoinf.it

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.