Crowdfunding: al via la raccolta per 16 progetti al femminile

0
1672
donne crowdfunding

C’è chi vuole produrre capi ecosostenibili, chi punta a supportare le donne in cerca di lavoro o chi affronta il tema delle differenze di genere con laboratori, musica o fumetti. Sono le finaliste del bando del Gruppo Banca Etica destinato ai progetti al femminile. Fino al 31 gennaio avranno la possibilità di raccogliere fondi online tramite il crowdfunding sul sito di Produzioni dal Basso. Ne abbiamo parlato qui. Chiunque può contribuire, anche con piccole somme.

Ecco i 16 progetti selezionati:

èEtico – Sartoria Marchigiana: due giovani ragazze marchigiane vogliono realizzare capi di abbigliamento ecosostenibili.
Zeus, il gatto magico di Amatrice. Missione Resilienza!: incontri nelle scuole e nelle associazioni con la musica per superare le differenze di genere e il trauma del terremoto.
Le Buone Pratiche – Riduci con stile: un negozio di prodotti sfusi e/o imballati senza plastica, in provincia di Varese, da realizzare dentro un edificio dismesso.
Women_Do: un progetto per  l’inserimento lavorativo delle donne di Pescara che sono fuori dal mercato del lavoro e faticano a rientrarci.

Pet Recycling al femminile: il progetto di raccolta e riciclo della plastica coinvolge le donne di Haiti e della Repubblica democratica del Congo.
Non Profit Women Camp – I edizione: per la valorizzazione professionale delle donne che operano nel terzo settore.
Coloriage. Una scuola di moda gratuita: un laboratorio di sartoria artigianale per artigiane e migranti, richiedenti asilo e inoccupate, in maggioranza donne, a Roma.
Un pollaio per Velingara Pont: obiettivo FAME ZERO! Per creare un pollaio gestito dalle donne del villaggio di Velingara Pont, nel cuore della savana senegalese.

EnergEtica: un progetto per migliorare la capacità di gestione delle risorse economiche e dei consumi energetici di famiglie in difficoltà a Trieste.
Gender Game Book: un fumetto interattivo in cui lettori e lettrici potranno entrare nella storia e prendere decisioni alla fine di ogni capitolo.
Progetto Cerbero, non uno di meno: promosso da un team di donne milanesi per gestire, riabilitare e, se possibile, riallocare, cani potenzialmente pericolosi.
Mostra “Alza il Triangolo al Ciel”: per portare a Firenze la mostra che racconta il cambiamento dei costumi e del ruolo delle donne nella società italiana dal 1968 a oggi.

FOODdia Ca Furria: un’impresa sociale per tramandare le tradizioni legate alla preparazione di cibo sano della Valle del Simeto in Sicilia.
Caffè per l’uguaglianza: e-commerce che supporta le donne coltivatrici di caffè nei Paesi in via di sviluppo, con la vendita del prodotto online.
GAP – GenerAzione Parità: per monitorare i rapporti di genere all’interno di realtà del terzo settore ed elaborare strategie innovative di comunicazione.
Asterisco fuori parentesi: un gruppo di videomarker si incontrano sul tema gender per aprire un canale di dibattito popolare sull’identità di genere.

Info: https://www.produzionidalbasso.com/network/di/banca-etica

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.