fbpx

15 aziende che offrono i benefit più originali ai dipendenti

Dall’alloggio gratuito per stagisti alla spa in azienda, tutti i vantaggi di lavorare in una grande multinazionale.

Secondo il sito Glassdoor, il portale che valuta le imprese in base ai commenti di chi ci lavora, l’80% dei lavoratori preferisce un incremento dei benefit a un aumento di stipendio. E il 57% tiene in grande considerazione i benefici offerti da un’azienda prima di accettare una proposta di lavoro. Ecco perché sempre più imprese scelgono di dare di più. Non solo buoni pasto, telefono aziendale o congedi, ma anche borse di studio, viaggi e palestre.

La lista sarebbe lunga. Vi proponiamo 15 società che hanno ricevuto un punteggio superiore a 4 su 5 su Glassdoor:

1. Facebook

Offre un servizio navetta da e per il campus di Menlo Park, copertura sanitaria e alloggio gratuito ai tirocinanti. Molti stagisti dichiarano di guadagnare più di 7000 dollari al mese.

Punteggio: 4.7

2. Bain & Company

La società di consulenza è il miglior posto di lavoro per il 2017, secondo le valutazioni dei dipendenti su Glassdoor. Ogni anno Bain & Company organizza un torneo di calcio aperto a tutti i dipendenti. Nel 2016 è stato a Bruxelles, quest’anno si terrà a Los Angeles.

Punteggio: 4.7

3. Google

Aiuta le famiglie dei dipendenti deceduti. Offre allla moglie o al marito del defunto la metà dello stipendio del lavoratore per 10 anni, più 1000 dollari al mese per i bambini. Leggi qui gli altri benefit.

Punteggio: 4.6

4. Airbnb

Garantisce ai propri dipendenti un rimborso annuale di 2.000 dollari per viaggiare e soggiornare in una delle case disponibili su Airbnb di qualsiasi parte del mondo.

Punteggio: 4.6

5. Eventbrite

Per il benessere dei dipendenti, offre 60 dollari di bonus al mese, che possono essere utilizzati per pagare la palestra o comprare prodotti ad hoc.

Punteggio: 4.6

6. Ikea

Dà fino a quattro mesi di congedo parentale retribuito ai dipendenti part-time e full-time con almeno un anno di esperienza in azienda.

Punteggio: 4.4

7. Microsoft

Il programma StayFit dell’azienda garantisce un rimborso annuale di 800 dollari per coprire il costo dell’iscrizione a palestre e corsi di fitness.

Punteggio: 4.4

8. Starbucks

Garantisce il rimborso di tasse scolastiche e universitarie per i dipendenti, coprendo l’intero costo di un corso di laurea all’Arizona State University.

Punteggio: 4.3

9. In-N-Out

I dipendenti della catena di fast food possono mangiare patatine fritte e un hamburger gratis durante il loro turno.

Punteggio: 4.3

10. Twitter

Oltre ai tre pasti gratis, offre benefit più originali, come l’agopuntura in sede.

Punteggio: 4.3

11. Genentech

Propone molti servizi per i dipendenti in loco: autolavaggio, parrucchiere, un centro di assistenza per i bambini, spa e dentista.

Punteggio: 4.3

12. Reebok

Incoraggia i dipendenti a raggiungere i propri obiettivi di fitness, proponendo corsi di Crossfit nella palestra interna.

Punteggio: 4.1

13. Goldman Sachs

Fin dal 2008 la società offre la copertura sanitaria per gli interventi chirurgici di cambio di sesso.

Punteggio: 4.1

14. Scripps Health

Offre l’assicurazione sanitaria per cani e gatti dei propri dipendenti.

Punteggio: 4.1

15. American Express

Offre fino a 5 mesi di congedo parentale sia alle madri che ai padri. Le donne che partoriscono hanno diritto a 6-8 settimane extra di malattia retribuita. Quelle che viaggiano per lavoro possono spedire il latte materno a casa a spese della società.

Punteggio: 4.

Torino: l’incubatore delle startup

Come fare parte di OGR Tech e accedere ai programmi di accelerazione accanto ai giganti dell’innovazione   Un edificio industriale dismesso, una fondazione che ha

Le big-tech e la Global minimum tax europea

Le multinazionali non potranno più eludere la tassazione sul reddito prodotto nei Paesi Ue   Dal 1° gennaio 2024 entrerà in vigore la Global minimum

Tasse sugli Airbnb

L’Italia può richiedere la ritenuta d’acconto   Dal 1º gennaio 2023 arrivano delle novità per quanto riguarda la tassazione di affitti brevi sulle piattaforme online.

I big del tech sfidano Google Maps

Overture Maps Foundation lancia un progetto di open data cartografico   Mappare luoghi al fine di creare beneficio per tutti? Google l’ha fatto con Google

GEM investe 100 milioni di dollari in events.com

La chiusura di questo round permetterà l’ulteriore espansione del gruppo   Il leader della tecnologia per eventi Events.com ha annunciato un nuovo round di capitale

Affitti brevi, c’è spazio per entrare nel business

Grandi potenzialità di sviluppo nei prossimi cinque anni anche per piccole gestioni. Servono imprenditorialità, team efficienti, conoscenza del tessuto locale. Che cosa bisogna sapere, quanto

Greta Thunberg: LOL

La risposta che tutti avremmo voluto dare al tweet di Andrew Tate   Greta Thunberg fa parlare ancora. Tutto ha inizio con un tweet di

Dimmi dove vai e ti dirò se c’è parcheggio

Un adesivo-sensore applicato sull’asfalto segnala il posto libero. L’idea di uno studente torinese diventa startup innovativa. E a un anno dalla nascita ecco il primo

logo-footer
Il mensile di business più letto.

Direttore responsabile: Lionello Cadorin

Editore: Millionaire.it Srl Indirizzo: Largo della Crocetta, 2 20122 Milano (MI) Italy

Partita IVA: 12498200968 – Numero iscrizione ROC: 38684

© 2023 millionaire.it.