Il telescopio che ti porta nello spazio

1964

Il primo telescopio spaziale accessibile a tutti: a ragazzi delle scuole, ricercatori universitari, visitatori di un museo.

Si chiamerà Arakyd (omaggio alla Arakyd industries di guerre stellari) e scatterà foto dell’universo per metterle a disposizione di gente comune.

Gli utenti potranno scaricare le immagini su un sito, oggi in costruzione, condividerle sui Social, e perfino decidere con sondaggi (su un’ App specifica) la direzione del satellite.

A realizzarlo ci prova la Planetary resources, azienda americana che per business studia il modo per estrarre risorse minerarie dagli asteroidi.

Sarà come mettere una webcam sulle spalle di Cristoforo Colombo mentre esplora il nuovo mondo. Finalmente, tutti potranno emozionarsi, guardando la bellezza del sistema solare» dichiara Eric Anderson, cofondatore della società.

satellite

Un telescopio per tutti che sarà finanziato da tutti: per realizzare il progetto Eric e i suoi colleghi hanno, infatti, avviato una campagna su Kickstarter, sito di crowdfunding americano. La cifra da raggiungere è astronomica (e non potrebbe essere diversamente in casi come questo): 1 milione di dollari entro la prossima settimana.

Eppure, il loro sogno è vicino alla realtà: 300mila dollari raccolti in un solo giorno, più di 800mila ora che stiamo scrivendo. Un risultato ottenuto grazie anche alla visibilità dell’iniziativa, supportata da celebrità come Richard Branson, patron della Virgin, e Larry Page cofondatore di Google.

I backer (i donatori) hanno contribuito in modo diverso alla campagna: c’è chi ha messo 1 dollaro e chi con 25 dollari si è garantito il premio promesso dall’azienda: una foto che, caricata sul satellite, lo ritrarrà con il Pianeta Terra alle spalle.

Il lancio del telescopio spaziale è previsto per il 2015.

INFO: http://kck.st/112XIND

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedenteFirst Floor: il coworking che mette gli startupper in primo piano
Prossimo articoloZucchetti: cresce e cerca personale

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.