Intervista esclusiva: Calogero Polizzi

1436
Foto © Marco Scarpa

Come gestire 17 brand con il digitale.

 

L’orologio è da sempre sinonimo di precisione ed efficienza. Qualità che possono essere traslate sul sistema impresa. Un’azienda è infatti paragonabile a un meccanismo a orologeria, dove ogni elemento deve funzionare alla perfezione per far sì che tutto giri nel verso giusto. Ma, soprattutto, è un ecosistema in cui è importante che tutti diano il loro contributo.

Ci parla il numero uno in Italia, Calogero Polizzi, CEO di Swatch, gruppo multinazionale che comprende 17 brand e spazia in settori diversi. Nel 2021 ha avuto un fatturato netto di 7,6 miliardi di euro. Oggi impiega 31mila persone a livello mondiale.

«La tecnologia ha preso il sopravvento su tutto, è diventata pervasiva. La digitalizzazione è ormai imperante. Oggi non c’è processo aziendale che possa prescindervi» racconta Polizzi nella sua intervista con Millionaire.

 

 

Articolo pubblicato su Millionaire novembre 2022

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedenteNuovi media: Semafor prova a innovare il giornalismo
Prossimo articoloCover story: passion economy