Luxottica tutela dipendenti e famiglie

Luxottica, colosso delle produzione di occhiali made in Italy, lancia un nuovo modello di welfare a favore dei suoi dipendenti e crea occupazione

0
2150

Luxottica, colosso della produzione di occhiali made in Italy, lancia un nuovo modello di welfare a favore dei suoi dipendenti e crea occupazione

Un’azienda può essere grande nelle dimensioni. Ma essere grande anche per come tratta i suoi dipendendenti. È il caso di Luxottica, il colosso degli occhiali made in Italy, fondata e guidata da Leonardo Del Vecchio, licenziataria delle maggiori griffe di moda, che conta quasi 80mila dipendenti e oltre 7.000 negozi.

luxottica

Il nuovo welfare di Luxottica

L’azienda s’impegna per il benessere presente e futuro dei suoi dipendenti e delle loro famiglie. Grazie ad accordi con l’Inps, ha lanciato un nuovo modello di welfare a favore dei 10mila lavoratori dei suoi sei stabilimenti italiani e della sede di Milano.
Il Bonus vita garantisce il riconoscimento di 30mila euro per gli eredi, in caso di morte del lavoratore, anche fuori dall’azienda. Il contributo arriva a 70mila eueo s c’è un figlio minore, studenti fino ai 30 anni, disabili o un mutuo sulla prima casa.

Spazio ai giovani

Luxottica stabilisce anche un patto generazionale con 100 lavoratori: a tre anni dalla pensione possono chiedere il part time al 50% senza diminuire il proprio trattamento pensionistico, lasciando a 100 giovani la possibilità di essere assunti a tempo indeterminato. A versare i contributi volontari all’Inps penserà Luxottica.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.