Warren Buffett e i milionari che non lasceranno il patrimonio in eredità ai figli

0
6237

Imprenditori filantropi e star dello spettacolo convinti che la ricchezza non debba essere tramandata ma guadagnata.

Avere genitori miliardari come Mark Zuckerberg o Bill Gates può portare enormi vantaggi e grandi eredità. Ma non tutti i paperoni del mondo hanno intenzione di lasciare le loro ricchezze ai figli. Il sito GoBankingRates.com ha raccolto i nomi di alcuni super ricchi che lasceranno la loro eredità in beneficenza. E c’è anche chi pensa di spendere tutto in vita.

Mark Zuckerberg

mark zuckerberg facebookDopo la nascita della figlia Max, il fondatore di Facebook ha devoluto il 99% delle sue azioni (circa 45 miliardi di dollari) all’organizzazione filantropica creata insieme alla moglie Priscilla. L’obiettivo della coppia è aumentare il potenziale umano e promuovere l’uguaglianza tra le popolazioni del mondo. «Sentiamo la grande responsabilità di lasciarti in eredità un mondo migliore del nostro, per te e tutti gli altri bambini», ha scritto Zuckerberg in una lettera alla figlia.

Bill Gates

Con un patrimonio di oltre 81 miliardi di dollari, il fondatore della Microsoft è l’uomo più ricco del mondo. Alla trasmissione inglese This Morning ha spiegato la decisione di lasciare la maggior parte dei suoi averi in beneficenza (alla Bill and Melinda Gates Foundation): «I nostri figli riceveranno un’ottima istruzione e abbastanza soldi da non avere difficoltà economiche, ma dovranno costruirsi la loro carriera. Dare ai ragazzi un’enorme somma di denaro non è fargli un favore. Distorcerebbe tutto quello che potrebbero fare, mentre stanno costruendo il loro percorso. Questo denaro è destinato ad aiutare le persone più povere».

Warren Buffett

Nel 2010 Warren Buffett ha lanciato la campagna Giving Pledge per convincere le persone più ricche del mondo a lasciare le loro fortune a organizzazioni non profit. «I miei figli hanno già ricevuto tanti soldi da me e ne riceveranno ancora. Ma continuo a credere che una persona molto ricca debba lasciare ai figli una somma sufficiente per permettergli di fare qualcosa, non per permettergli di non fare niente». Ecco perché solo una piccola porzione (1%) dei suoi 65 miliardi di dollari rimarrà ai tre figli.

Sting

Il cantautore inglese ha un patrimonio netto di circa 300 milioni di dollari. In un’intervista al Daily Mail, Sting ha dichiarato che non lascerà molto ai suoi sei figli, perché spenderà in vita quasi tutta la sua fortuna. «Hanno l’etica del lavoro che li porta a volere avere successo solo grazie ai loro meriti».

Elton John

Insieme al marito David Furnish, sir Elton ha un patrimonio netto di 550 milioni di dollari. «Ovviamente voglio lasciare i miei figli in una solida situazione finanziaria. Ma è terribile dare ai bambini ogni privilegio. Gli rovini la vita», ha spiegato al Daily Mirror. «Chiaro, non sono bambini come gli altri e non voglio far finta che lo siano. Ma devi dargli una parvenza di normalità, un certo rispetto per i soldi e per il lavoro».

Simon Cowell

L’ideatore di X Factor ha un patrimonio di 550 milioni di dollari. «Ho intenzione di lasciare il mio denaro a qualcuno. Un’organizzazione benefica, probabilmente per bambini e cani», ha detto alla rivista Esquire. «Non credo che sia giusto tramandare soldi da una generazione all’altra. L’eredità deve essere nel fatto che hai dato un’opportunità a più persone, in modo che potessero fare bene, hai dato loro il tuo tempo e hai insegnato loro quello che sai».

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.