15 giovani da tenere d’occhio

0
1082
giovani geniali

Giovani. Geniali. Creatori di impresa. Ognuno di loro ci ha conquistato per un motivo particolare. Sfruttano la tecnologia per progetti che ci migliorano la vita, innovano settori tradizionali, hanno trasformato le loro passioni in grandi imprese. Vi raccontiamo le loro storie su Millionaire di settembre, adesso in edicola. Ecco chi sono e perché li abbiamo scelti.

Lucrezia Bisignani, 28 anni, founder di Kukua

Fa business e crea lavoro attraverso un gioco per bambini. Contribuendo allo sviluppo dell’Africa, continente pieno di potenzialità.

Davide Dattoli, 28 anni, co-founder di Talent Garden

Ha creato gli ambienti ideali per far crescere le startup, in tutta Europa.

Paolo De Nadai, 31 anni, founder di OneDay Group

Ha trasformato la sua voglia di esplorare in imprese che fanno viaggiare gli altri e che li aiutano a realizzare progetti.

Gianluca Iorio, 31 anni, co-founder di MiMoto

Porta lo scooter sharing in città piene di traffico che contribuisce a ridurre.

Gian Luca Comandini, 29 anni, founder di You & Web

Affronta mondi tecnologici da conoscere, come quello della blockchain, per fare chiarezza e creare opportunità.

Pietro Gorgazzini, 30 anni, founder di Madfish

Ha fiuto per il business. I video e il brand marketing sono la sua passione.

Valeria Cagnina, 18 anni, co-founder di OFpassiON

È giovanissima, inarrestabile. Una promessa della robotica e della didattica. Impara e insegna.

Chiara Rota, 34 anni, founder di My Cooking Box

Ha inscatolato i classici della cucina regionale italiana in un kit per il fai da te.

Edoardo Parini, 30 anni, co-founder di Deed e inventore

Ha creato un’impresa familiare che applica la tecnologia alle nostre comunicazioni di ogni giorno. Semplificandole.

Jacopo Mele, 26 anni, Digital Life Coach

È un coach che dà ai giovani il coraggio di affrontare le sfide con fiducia. Con le parole giuste e un network di esperti.

Stefano Caccavari, 31 anni, founder di Mulinum

Ha realizzato un progetto che ridà vita alla terra, attraverso l’agricoltura e la trasformazione “come una volta”. E i suoi mulini si moltiplicano.

Gherardo Liguori, 30 anni, co-founder di start2impact

Forma nuovi professionisti del digitale, su misura per le esigenze dei big dei social e del Web.

Arianna Occhipinti, 36 anni, azienda agricola Occhipinti

Una giovane donna energica che torna in Sicilia, portando competenze, innovazione ed entusiasmo in un settore tradizionale

Giovanni Rastrelli, 28 anni, Ceo di Condivido

Il suo lavoro l’ha portato al vertice di un progetto di recupero, diventato realtà: un hub che offre ristorazione e spazi a Torino.

Rocco Lomazzi (31 anni) ed Edoardo Grattirola (30), fondatori di Sweetguest

Fanno rendere le nostre case con gli affitti brevi, gestiti grazie alla tecnologia.

 

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.