15 segnali per capire se sei pronto ad avviare un’impresa

0
6745

Quando è il momento giusto per mettersi in proprio? In alcuni casi la paura impedisce di rischiare e di avviare un’impresa. In altri casi si sottovaluta il reale impegno necessario a gestire un’attività.

Ecco alcuni segnali da tenere in considerazione prima di lanciarsi in una nuova avventura, secondo il sito Entrepreneur.

1. Hai una passione

La passione da sola non basta, ma è fondamentale per avviare un’impresa. La frustrazione per il lavoro dipendente non è una ragione sufficiente. Serve anche entusiasmo per ciò che si vorrebbe fare.

2. Credi nella tua idea

Per affrontare le critiche, i “no” e le difficoltà iniziali, è necessario essere convinti del proprio progetto. L’imprenditore deve essere il primo a credere nel proprio prodotto o nel proprio servizio.

3. Il tuo prodotto/servizio ha un buon mercato

Un grande business esiste solo quando quello che proponi incontra i gusti e i bisogni delle altre persone. Prima di avviare un’impresa accertati che ci sia un mercato, che ci sia gente disposta a pagare per acquistare il tuo prodotto o il tuo servizio.

4. Conosci i tuoi soci

Se già conosci qualcuno del tuo team e sei in accordo con lui, potresti essere pronto ad avviare un’attività. Se hai intenzione di iniziare da solo, puoi lanciarti in qualsiasi momento.

5. Hai un piano

Prima di lasciare il lavoro, assicurati di avere un piano per la tua nuova attività, che si tratti di un business plan completo o di un bozza.

6. Hai una buona idea per il tuo marchio

Il marchio è il primo biglietto da visita per un’azienda. Vuoi essere irriverente, divertente professionale o classico? Assicurati di presentare in modo chiaro ed efficace il tuo brand al pubblico.

7. Sei pronto a imparare

L’esperienza di un’impresa ti insegnerà più di quanto puoi immaginare, su di te e sul mercato. Devi essere pronto a imparare, anche quando questo ti costringe a fare i conti con il tuo ego.

8. Puoi affrontare la paura del fallimento

Avere paura di fallire può paralizzarti nel mondo degli affari. In una certa misura, quasi tutti hanno paura di non farcela. Ma se non riesci ad affrontare questa paura e tenerla sotto controllo, allora non sei pronto ad iniziare una nuova attività.

9. Puoi affrontare la paura del successo

Può sembrare strano, ma molte persone hanno anche paura del successo. Il successo porta con sé maggiori aspettative, più lavoro e più visibilità. Se non sei pronto ad affrontarlo, non sei pronto per il lancio.

10. Hai liquidità disponibile

Ci sono aziende che possono essere avviate con un piccolo capitale, ma ci vuole comunque tempo per vedere i primi risultati economici. Avere dei risparmi è utile, in attesa che l’azienda cresca.

11. Non sei nel mezzo di “grandi cambiamenti”

Un grosso cambiamento nella tua vita personale, può portarti a desiderare un grosso cambiamento anche a livello professionale. Ma assicurati di avere il tempo e l’energia necessari.

12. Hai esperienza

Se si ha esperienza nel settore, è più facile fare il salto dal lavoro dipendente all’impresa. Altrimenti prendi in considerazione l’idea di svolgere un secondo lavoro per acquisire esperienza, prima di lasciare il tuo lavoro principale e avviare l’impresa.

13. Ha conoscenze di business

Non tutti i grandi panettieri dovrebbero aprire un loro panificio. Essere bravi a svolgere un lavoro non basta. Ci sono molte altre attività correlate al business, oltre al lavoro in sé. Se si hanno già nozioni di business (assunzioni, spese, marketing…), allora si è avvantaggiati.

14. Sei bravo a gestire il tuo tempo

Molte volte le persone vogliono mettersi in proprio perché sono in contrasto con il loro capo e non sopportano più di essere alle dipendenze di qualcuno. Ma chiediti se sei abbastanza esperto per essere il capo di te stesso. Servono autodisciplina e capacità di gestire il proprio tempo in autonomia.

15. Sei consapevole dei rischi

Gli imprenditori sanno che corrono un rischio. Forse la tua startup non produrrà mai profitto oppure crescerà così rapidamente da essere sopraffatto dal successo. Devi essere pronto a comprendere e gestire entrambi i “rischi”.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.