A Firenze apre The Student Hotel, il “campus” di lusso con piscina, palestra e bike sharing

0
1599
Charlie MacGregor, chief executive officer and founder of The Student Hotel (TSH)

Charlie MacGregor, 42 anni, scozzese, è l’ideatore di The Student Hotel, una via di mezzo tra un hotel, un campus universitario e un coworking, destinato ad accogliere viaggiatori, startupper, professionisti e studenti. La prima struttura è stata aperta a Rotterdam nel 2012. Oggi il gruppo conta 4400 stanze in 11 città, tra Paesi Bassi, Germania, Spagna e Francia. E ha appena inaugurato il primo TSH in Italia, a Firenze, nel Palazzo del Sonno appositamente ristrutturato con un investimento da 50 milioni di euro. Apertura ufficiale il 1° luglio.

L’hotel di Firenze

La struttura da 20.000 metri quadrati comprende 390 camere moderne, arredi di design, postazioni di coworking e bike sharing, sale riunioni, auditorium, palestra, cucina, bar, ristorante, lavanderia, biblioteca, spazi condivisi con tavolo da ping pong, pianoforte, biliardino. E sul tetto, con vista sulla cupola del Duomo, un bar e una piscina panoramica con la scritta “The Beach is Boring”.

Le camere misurano da 15 a 65 metri quadrati. I pacchetti per studenti vanno da 750 a 970 euro al mese per semestre. Le tariffe per soggiorni più brevi partono da 1150 al mese. Una camera singola in hotel invece costa 100 euro a notte.

The Student Hotel di via Lavagnini non sarà l’unico in Italia. Il gruppo aprirà presto altri due hotel a Firenze, e poi Bologna e Roma. Punta a 15mila camere in totale entro il 2020. In Italia MacGregor annuncia “10 strutture entro i prossimi cinque anni con un investimento di 600-700 milioni di euro”.

Info: www.thestudenthotel.com/it

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.