Rendering dell'impianto condiviso da Reuters

Acceso in Islanda il più grande impianto al mondo per assorbire CO2.

Di
Redazione Millionaire.it
14 Maggio 2024

L’8 maggio 2024, in Islanda è stato attivato Mammoth, l’impianto per la cattura diretta dell’anidride carbonica dall’atmosfera più grande al mondo. Progettato per assorbire fino a 36.000 tonnellate di CO2 all’anno, rappresenta un passo importante nella lotta al cambiamento climatico, seppur con alcune criticità.

Funzionamento e dubbi sull’efficienza

Mammoth, sviluppato dall’azienda svizzera Climeworks, si basa su un processo già utilizzato nel suo impianto precedente, Orca, inaugurato nel 2021. L’aria viene aspirata da grandi collettori e filtrata per catturare le molecole di CO2, che vengono poi stoccate sottoterra.

Tuttavia, l’efficacia di questo metodo è oggetto di dibattito. Climeworks stessa stima che la rimozione netta di CO2 sarà inferiore alle 36.000 tonnellate dichiarate, a causa di fattori come il consumo energetico dell’impianto e le emissioni legate alla sua costruzione.

Inoltre, alcuni esperti sottolineano che la cattura diretta dell’anidride carbonica non dovrebbe essere vista come una soluzione definitiva al problema del cambiamento climatico, ma piuttosto come un complemento a strategie di riduzione delle emissioni alla fonte, come la transizione verso energie rinnovabili e l’efficienza energetica.

Un passo avanti, non un punto d’arrivo

Nonostante le criticità, l’attivazione di Mammoth rappresenta un passo avanti significativo nella tecnologia di cattura della CO2. L’impianto dimostra la fattibilità su larga scala di questo metodo e apre la strada a future implementazioni più efficienti e convenienti.

Come sottolinea il Financial Times, “la cattura diretta dell’aria è costosa e inefficiente rispetto alla prevenzione delle emissioni in primo luogo. Ma mentre il mondo attende tecnologie di stoccaggio più economiche e soluzioni energetiche pulite, impianti come Mammoth possono aiutare a compensare alcune delle emissioni più difficili da eliminare.”

Oltre all’Islanda

La tecnologia di cattura della CO2 sta guadagnando interesse a livello globale. Negli Stati Uniti, ad esempio, è stato firmato un accordo per la costruzione di un mega-hub in Louisiana.

L’attivazione di Mammoth è un segnale positivo nella lotta al cambiamento climatico, ma rappresenta solo un tassello del puzzle. Per affrontare seriamente la crisi climatica, è fondamentale puntare su una riduzione drastica delle emissioni di CO2 alla fonte, investendo in energie rinnovabili, efficienza energetica e cambiamenti nei modelli di consumo.

 

logo-footer
Il mensile di business più letto.

Direttore responsabile: Federico Rivi

Editore: Millionaire.it Srl Indirizzo: Largo della Crocetta, 2 20122 Milano (MI) Italy

Partita IVA: 12498200968 – Numero iscrizione ROC: 38684

© 2024 millionaire.it.