Al via il Fondo Rilancio da 200 milioni per startup e Pmi innovative

1
1472
fondo rilancio startup

Sarà online da oggi il portale dedicato al Fondo Rilancio, il fondo da 200 milioni di euro a favore di startup e Pmi innovative stanziato dal Ministero dello Sviluppo economico e gestito da CDP Venture Capital Sgr – Fondo Nazionale Innovazione.

Si tratta di un fondo che opera in co-investimento, cioè investe in quelle startup e imprese che hanno recentemente concluso un round d’investimento (fino a 6 mesi prima dell’entrata in vigore del Decreto Rilancio) o che siano prossime alla conclusione. Saranno infatti proprio gli investitori «qualificati e regolamentati», registrandosi al portale e inserendo la documentazione necessaria, a segnalare le realtà in cui stanno per investire o in cui hanno investito negli ultimi mesi e a candidarle così al co-investimento. La somma può ammontare fino a 4 volte il valore già investito, per un massimo di 1 milione di euro per singola startup o Pmi. L’obiettivo è dare un impulso all’ecosistema italiano, che sta attraversando la crisi dovuta all’emergenza Covid.

«Queste nuove risorse testimoniano la fiducia che il Ministero dello Sviluppo economico ripone in tutti gli operatori che ogni giorno lavorano in modo sinergico con l’obiettivo di rendere il venture capital un ecosistema di crescita e di sviluppo della cultura imprenditoriale del nostro Paese» ha detto Enrico Resmini, amministratore delegato di CDP Venture Capital Enrico Resmini. «Il rilancio dell’innovazione in Italia deve poter contare su una solida rete di investitori».

Sono 7 i fondi già operativi creati negli ultimi mesi da CDP Venture Capital, che investe sia attraverso fondi diretti che attraverso fondi di fondi. Resmini ha annunciato di voler arrivare a 9 entro febbraio 2021. Tutte le informazioni su: www.cdpventurecapital.it/

 

Print Friendly, PDF & Email

1 COMMENTO

  1. Salve i soldi fino a un milione sono a fondo perduto e parte tasso zero o solo tasso zero. E che ci si può fare . Io ho in progetto di comprare un capannone e un terreno nel capannone farci ristoro caffetteria nel terreno parco giochi pista x kart elettrici o altra attrazione la spesa si aggira su 800.000 900.000 Milà euro ci rientriamo. Siamo 5 donne disoccupate si sta costituendo una cooperativa al femminile

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.