Anna Grassellino, da Marsala a Chicago, tra i giovani scienziati più promettenti del Pianeta: «Se cadete nella vita, cadete in avanti»

2543
anna grassellino
Foto Fermilab

Sta costruendo negli Usa il più potente computer quantistico del mondo. E per farlo gestisce 115 milioni di dollari e 200 scienziati. Ha talento, determinazione, visione del futuro. Eppure non ha ancora 40 anni. Il suo segreto? Non si è fermata davanti ai pregiudizi della gente, spinta dalla bellezza dei suoi sogni. «Ho sempre voluto lasciare un segno nel mondo». Si chiama Anna Grassellino, è partita da Marsala ed è arrivata fino a Chicago, dove oggi dirige il Superconducting Quantum Materials and Systems Center del Fermilab.

Laurea in Ingegneria elettronica a Pisa, PhD in fisica all’università della Pennsylvania, tesi di laurea a Vancouver e il primo contatto con Chicago per uno stage estivo al Fermilab. Ed è proprio qui, al laboratorio dove si studia la fisica delle particelle, che poi è tornata ed è diventata una scienziata.

Barack Obama l’ha indicata tra i giovani più promettenti del Pianeta.

«Ho sempre amato il mondo della matematica, perché non è un mondo opinabile. È un mondo di certezze. Devi cercare la verità, ma c’è. Sono fiera di aver scelto le materie scientifiche, ma avrei fatto anche filosofia: l’importante è non dimenticare di amare la scienza».

editoriale grassellino aprileSeguo Anna da molto tempo, ma non c’è stato giorno nel mese di marzo in cui io non l’abbia ritrovata su YouTube, in radio, sui giornali, sui social. L’ho cercata, inseguita (è anche mamma di tre figli), trovata. È lei che ha ispirato i miei giorni e il numero di Millionaire di aprile.

È lei che mi ha insegnato quel meraviglioso fall forward che l’attore americano Denzel Washington ha raccontato alla Dillard University, in uno dei discorsi motivazionali più belli di sempre.

«Non abbiate paura di cadere. Fall forward significa cadere in avanti. Talvolta è il miglior modo per capire dove stiamo andando. Non vi scoraggiate. Date tutto quello che avete. E, appunto, se cadete nella vita, ricordatevi: cadete in avanti».

Tratto da Millionaire di aprile 2021. 

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.