taxi volanti roma

Arrivano i taxi volanti sulla Capitale

Di
Melania Guarda Ceccoli
14 Ottobre 2022

Non solo aerei sulle nostre teste. Tra pochi anni avremo anche i taxi volanti, che in 20 minuti porteranno i passeggeri da Fiumicino al centro di Roma.

 

Taxi volanti per i cieli di Roma. Un nuovo servizio che costerà 140 euro, da Fiumicino al centro della Capitale. Intanto Aeroporti di Roma, Volocopter, UrbanV e Atlantia hanno condotto il primo volo di prova pubblico eVTOL con equipaggio, presentando il primo vertiporto del Paese.

Il test arriva un anno dopo la presentazione in Italia del primo prototipo eVTOL. Negli ultimi 12 mesi sono stati compiuti significativi progressi nella tecnologia di volo, nella progettazione dei vertiporti e nelle normative necessarie per consentire il volo dei primi servizi AAM tra l’aeroporto di Fiumicino e la città di Roma, previsto entro il 2024.

Il pilota collaudatore di Volocopter a bordo del Volocopter 2X elettrico ha volato a 40 km/h per 5 minuti a 40 metri di altezza, lungo una traiettoria di volo “a figura 8″.

L’aerotaxi elettrico di Volocopter è progettato per voli passeggeri veloci e senza emissioni in ambienti urbani su strade e corsi d’acqua congestionati, riflettendo il piano di Atlantia e Aeroporti di Roma di svolgere un ruolo pionieristico nel rendere il futuro dell’aviazione sempre più innovativo e sostenibile.

Secondo Atlantia, una delle principali holding mondiali attiva nel settore aeroportuale e autostradale, l’uso di eVTOL permetterebbe di ridurre sensibilmente sia il traffico urbano sia le emissioni di CO2, una volta che saranno impiegati su larga scala, essendo dotati di motori totalmente elettrici. Attualmente i primi prototipi sono progettati per trasportare due passeggeri, più il pilota, ma Volocopter sta già lavorando per rendere i veicoli a guida completamente autonoma.

“Stiamo creando un nuovo tipo di mobilità sostenibile che fino a pochi mesi fa non esisteva” afferma il presidente di Atlantia Giampiero Massolo. “Collaborando con le istituzioni collegate, puntiamo ad aprire al pubblico il servizio a Fiumicino, prima di estenderlo agli altri aeroporti in cui abbiamo investito entro il 2024”.

Il test ha anche consentito l’esplorazione di una piattaforma digitale, VoloIQ, per supportare le operazioni di volo e la prenotazione.

L’infrastruttura, che occupa un’area di circa 5.500 mq, è stata dimensionata per garantire la compatibilità con i principali eVTOL che saranno certificati nei prossimi anni.

Come riportato su Il Sole 24 ore, secondo alcuni analisti il costo iniziale della corsa potrebbe valere 140 euro, per poi gradualmente diminuire.

logo-footer
Il mensile di business più letto.

Direttore responsabile: Federico Rivi

Editore: Millionaire.it Srl Indirizzo: Largo della Crocetta, 2 20122 Milano (MI) Italy

Partita IVA: 12498200968 – Numero iscrizione ROC: 38684

© 2024 millionaire.it.