Brexit, inglesi fuori dall’Ue. Che delusione per noi italiani a Londra

0
1971

Che delusione. Gli inglesi hanno scelto. Vogliono uscire fuori dall’Unione Europea. E che ne sarà di noi italiani a Londra?

Stanotte siamo rimasti svegli fino a tardi per seguire gli aggiornamenti del voto in diretta. All’inizio eravamo pure fiduciosi. Gli exit poll davano il “Remain” in vantaggio, anche se di poco. Nelle mattinate la triste sorpresa. Ha vinto il “Leave” (51,9%).

Il Paese in realtà si è spaccato. La Scozia e l’Irlanda del Nord sarebbero rimaste. Ma il loro voto non è stato decisivo.

A Londra ci siamo sempre sentiti a casa o comunque liberi. Mi è bastata una carta di identità per arrivare qui, due anni fa, trovare un lavoro da freelance, aprire un conto in pochi minuti e condurre una vita “normale” da cittadina europea. Oggi ci sentiamo quasi extracomunitari.

Ci vorranno due anni affinché l’uscita sia definitiva. Per vivere e lavorare nel Regno Unito saranno necessari un permesso di residenza o un visto di lavoro rinnovabile.

Anche se per chi è già qui sarà più facile ottenere i documenti, adesso sono io a chiedermi “restare” o “lasciare”?

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.