Callipo, premio di produzione da 600 euro a tutti i lavoratori

1
11456
pippo callipo

600 euro per tutti i lavoratori. Callipo, l’azienda calabrese specializzata nella produzione di tonno in scatola, premia i dipendenti per i risultati ottenuti nel 2015.

L’accordo tra l’azienda e il sindacato Fai Cisl prevede che siano redistribuiti 125mila euro a dipendenti, somministrati e distaccati, come premio di produzione per i risultati ottenuti nel 2015. Il fatturato complessivo del gruppo è stato di 54,6 milioni di euro.

Un segnale di fiducia

«L’azienda si identifica, come dico da sempre e in ogni circostanza, innanzitutto con le risorse umane che le danno motivo di esistere», ha dichiarato l’amministratore Filippo Calippo (foto Facebook) all’AdnKronos. «Proprio per questo ritengo giusto, oggi, condividere con tutti i collaboratori dell’azienda il positivo risultato di bilancio del 2015 stabilendo l’erogazione di un premio di produttività che possa essere interpretato soprattutto come un segnale di fiducia per il nostro futuro».

L’imprenditore contro la mafia

Filippo Callipo, detto Pippo, è da sempre un imprenditore legato alla sua terra e alla sua azienda. Da più di trent’anni guida il gruppo fondato dal bisnonno in Calabria nel 1913. Nel 2005 è stato nominato Cavaliere del Lavoro. Ha ricevuto premi e riconoscimenti per il suo impegno sociale, ha denunciato i racket mafiosi in Calabria ed è rimasto a Vibo Valentia nonostante le minacce.

Print Friendly, PDF & Email

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here