Carte a canone zero e piattaforma gratuita ai Comuni: l’iniziativa di Soldo per l’emergenza

0
7501

Carte a canone zero e servizi gratuiti per permettere ai Comuni italiani di gestire i buoni spesa e gli aiuti alla popolazione. Così Soldo, la fintech creata a Londra da Carlo Gualandri, risponde all’emergenza Coronavirus. Un’iniziativa di solidarietà già testata a Milano e oggi estesa all’Italia intera.

soldo carte prepagateDal 2015 la società offre ad aziende di ogni dimensione, dalle microimprese alle big company, una piattaforma per la gestione delle spese fatte dai dipendenti. L’impresa gestisce un unico conto multiutente, il lavoratore ha a disposizione una carta prepagata Mastercard. E tutti i dati delle transazioni sono digitalizzati. Con il progetto Soldo per il Coronavirus, il modello è adattato a Comuni, RSA (Residenze Sanitarie Assistenziali), istituzioni e imprese impegnate nell’emergenza. Per esempio, un sindaco attiva il conto unico e i cittadini che ne hanno bisogno usano le prepagate con le somme a loro disposizione. A costo zero. Un sistema già sperimentato da Soldo nel Comune di Milano.

Dopo avere attivato un conto sulla piattaforma, ogni Comune potrà richiedere e creare le proprie carte. Le potrà caricare con somme personalizzate per le famiglie, controllarle in tempo reale e senza costi. Ogni carta potrà essere limitata da regole definite: per consentirne l’uso solo su certe categorie di esercenti (supermercati, alimentari, farmacie ecc) o con massimali di spesa legati a specifici periodi (giornalieri, settimanali, mensili). Il Comune potrà ricaricare, bloccare e sbloccare la carta in qualsiasi momento. Soldo fornirà gratuitamente anche l’assistenza necessaria, e l’eventuale training a distanza, per velocizzare i tempi.

Le carte potranno essere etichettate con un testo unico, con un numero progressivo, oppure intestate a singoli soggetti o avere altri identificativi come il codice fiscale.

Info: www.soldo.com

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.