Io, ambasciatrice dell’innovazione: buone notizie e webinar per costruire il futuro

0
2210
Foto di © Francesco Margutti

Ambasciatrice dell’innovazione, unica italiana under 40 tra i leader del futuro al World Economic Forum di Ginevra, Cristina Pozzi è la fondatrice di Impactscool (che starebbe per Impact’s cool), un’organizzazione che promuove gli studi di futuro, e la formazione innovativa su tecnologie emergenti e scienza. Cristina si proietta tra 10, 20, 30 anni in base e in relazione alle nuove tecnologie. E insegna a giovani e aziende come si fa.

Laurea in Bocconi, un passato nella consulenza strategica, nel 2015 fa un’esperienza di formazione in Silicon Valley. Lì capisce che deve proiettarsi nel futuro e portare quella visione anche in Italia. Ci ha raccontato la sua storia in un’intervista pubblicata su Millionaire di marzo, adesso in edicola.

Oggi Cristina lancia due iniziative. La newsletter #ColtiviamoLaSperanza con tutte le notizie positive sul tema Covid-19 (www.impactscool.com/covid-news/), ogni giorno, anche su WhatsApp e Telegram. «Riteniamo che sia importante dare la speranza e tenere gli italiani motivati nel fare ognuno la propria parte con le nostre rinunce e scomodità del periodo». In più organizza dei “mini webinar” da 20 minuti, con un esperto a puntata, per parlare insieme del domani e di nuove tecnologie. «L’obiettivo è continuare a dare formazione e fare divulgazione con uno sguardo verso il futuro, in un momento in cui il presente ci occupa la giornata».

Il consiglio di Cristina per tirar fuori il talento? «Conoscersi e conoscere le proprie potenzialità. Avere passione per quello che si fa. Poi, formarsi e studiare il futuro».

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.