Crociera in regalo: così un’impresa di Milano premia i suoi dipendenti

8622
crociera digital pr
Stefano Tagliabue e Jessica Malfatto

Un 2020 oltre le aspettative, grazie all’impegno dei lavoratori: così un’impresa di Milano ha deciso di premiare i suoi dipendenti con una vacanza. «Abbiamo voluto regalare una settimana in crociera a tutte le persone che lavorano in agenzia» spiegano Jessica Malfatto e Stefano Tagliabue, co-founder di Digital PR Pro, agenzia di pr e relazioni con i media.

Entrambi 31enni, background informatico lui, esperienze in giornalismo e comunicazione lei, dopo anni da freelance, hanno avviato la loro impresa nel 2019. «Siamo partiti in due e oggi siamo in 12» raccontano. «I nostri numeri sono ancora piccoli, ma la crescita è evidente e solida».

Nonostante le difficoltà legate a pandemia e lockdown, il 2020 si è chiuso con un fatturato in crescita del 140% e quattro persone assunte a tempo indeterminato. Altre due sono entrate nel team nel 2021.

Già lo scorso anno, l’agenzia aveva festeggiato i risultati raggiunti, con due weekend premio per i lavoratori. «Ora abbiamo deciso di fare qualcosa di più. Passeremo una settimana insieme, in sicurezza (grazie ai protocolli attivati dalla compagnia scelta), tra relax, qualche ora di lavoro, escursioni, divertimento». Si parte il 12 giugno da Genova.

La scelta del viaggio? «Sarà anche un modo per conoscersi meglio e per costruire relazioni più forti» spiegano Jessica e Stefano, che per motivare e coinvolgere i dipendenti tutto l’anno adottano dinamiche di gamification («con premi e “penitenze” divertenti»).

dipendenti crociera digital pr pro«Non basta parlare di cultura aziendale e di importanza delle persone, ma è fondamentale essere disposti a investire (tanto) in questi aspetti, concretamente. Un altro investimento che abbiamo deciso di fare, ad esempio, è quello di mantenere attivi due uffici in zone diverse di Milano. Per permettere a ogni persona, quando ha voglia, di ‘viverli’ e vedersi con i colleghi». “Quando ha voglia”, perché in Digital PR Pro lo smart working è libero e i dipendenti possono sempre scegliere se lavorare da casa o in sede.

 

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.