Crowdfunding: una mappa a metà fra Data e Visualization

455
CrowdstatsEU

Due realtà italiane per la prima mappa interattiva sull’equity crowdfunding europeo

Si tratta di Favilla, giovane startup nata con l’obiettivo di raccogliere quotidianamente dati del settore, e BStreams, il progetto di NextInt Lab Srl, specializzato in data visualization. L’unione di competenze e specializzazioni ha portato alla nascita del portale Crowdstats.eu

 

Di cosa si tratta?

Essenzialmente Crowdstats.eu è una cartina di tornasole digitale di tutti i progetti di crowdfunding avviati in Europa nel corso dell’ultimo anno: oltre alla possibilità di formalizzare la vasta mole di dati raccolti – a partire dai dati grezzi relativi a qualunque campagna sviluppata presso qualunque piattaforma – attraverso tabelle e grafici, il sito permette di manipolare il dato attraverso l’uso di filtri sviluppati ad hoc, facilitando enormemente la lettura e selezionando numeriche in base agli scopi di ricerca.

“Abbiamo usato il nostro sistema di visualizzazione dei dati e creazione di dashboard e report per dare vita alle informazioni raccolte sull’equity crowdfunding da Favilla, startup specializzata proprio nello scraping di dati” commenta Massimiliano Di Bartolo, CEO e fondatore di NextInt Lab, aggiungendo che “Abbiamo cercato di visualizzare ogni cluster di informazioni nel modo più efficace”.

Un esempio? Utilizzando un grafico a dispersione per guardare al rapporto tra campagne chiuse con successo e campagne fallimentari, emerge a vista d’occhio come due player londinesi (Crowdcube e Seedrs) abbiano gestito nel 2021 più del doppio dei progetti di tutte le restanti piattaforme.

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedenteUnicorni e altre stranezze: le nuove parole delle startup
Prossimo articoloStarbucks lascia il Regno Unito: colpa della Brexit?