Da Haiti all’Accademia militare negli Usa, il cadetto immigrato commuove il web

0
3414

È cresciuto ad Haiti con il sogno di diventare un pilota. Vedeva i militari americani impegnati in missioni umanitarie e sperava un giorno di poter raggiungere quell’obiettivo incredibile. Lui è Alix Schoelcher Idrache (foto di Vito T. Bryant).

In sette anni è passato da un corso di inglese per principianti a Port-au-Prince alla laurea a pieni voti all’accademia militare di West Point.

«La gente di Haiti non sogna di guidare un elicottero. Non pensa che sia possibile. Non esiste l’aviazione, non ci sono elicotteri né scuole di volo», ha commentato Alix.

Le sue lacrime nel giorno della proclamazione, immortalate dal sergente Vito T. Bryant, hanno fatto il giro del mondo. «Sono stato travolto dalle emozioni», ha spiegato il neo-sottotenente. «Tre sono le cose che mi sono venute in mente e mi hanno portato a piangere. La prima è da dove ho iniziato… La seconda è dove mi trovo… La terza è il mio futuro».

Alix deve tutto al padre che è emigrato negli Stati Uniti in cerca di una vita migliore. Nel 2009 il ragazzo lo ha raggiunto. È riultato idoneo al servizio militare ed è entrato nell’esercito. A luglio Alix inizierà la scuola per piloti al Centro di Eccellenza dell’Aviazione Militare di Fort Rucker, in Alabama.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.