DiscoverEU, viaggi gratis per l’Europa se hai 18 anni

1
5806
Foto Pixabay

Un “pass” gratuito, per viaggiare in tutta Europa, in treno (e non solo) per i 18enni. È l’iniziativa della Comissione europea che ha approvato un finanziamento di 12 milioni di euro per il 2018. La somma permetterà a 15mila ragazzi europei di viaggiare e fare un’esperienza unica già quest’estate.

Gli obiettivi della Commissione sono sviluppare e rafforzare l’identità europea e promuovere la scoperta di siti e culture nel continente. «È importante offrire a tutti i nostri giovani l’opportunità di ampliare i propri orizzonti scoprendo altri Paesi» ha spiegato il Commissario per l’Istruzione, la cultura, i giovani e lo sport Tibor Navracsics. «L’istruzione non riguarda solo quello che impariamo a scuola, ma anche ciò che scopriamo sulle culture e le tradizioni dei nostri concittadini europei».

I viaggi saranno in treno, ma sono previsti anche mezzi alternativi, come autobus e traghetti, l’aereo solo in casi eccezionali. Per esempio, per i ragazzi che vivono nelle “regioni ultraperiferiche” d’Europa. I partecipanti potranno viaggiare per un massimo di 30 giorni, visitando da una a quattro Paesi, tra il 9 luglio e il 30 settembre.

I requisiti per partecipare

Bisogna avere 18 anni al 1º luglio 2018 (la data di nascita quindi deve essere compresa tra il 2 luglio 1999 e il 1º luglio 2000) ed essere cittadini di uno dei 28 Stati membri dell’Unione. Tutti i 18enni potranno richiedere i biglietti gratuiti. Visto che il finanziamento non sarà sufficiente a coprire il costo dei viaggi per tutti (i 18enni europei sono stati circa 5 milioni nel 2017), la Commissione ha previsto una selezione dei candidati.

Come candidarsi

Le candidature (online) saranno aperte dal 12 giugno al 26 giugno. Bisogna compilare un modulo con i propri dati e rispondere a un quiz: 5 domande sull’Anno europeo del patrimonio culturale e le iniziative dell’UE per i giovani. Alla fine ci sarà una domanda di spareggio che consentirà alla Commissione di fare una classifica dei partecipanti. Si può partecipare singolarmente o in gruppo (massimo 5 persone). I gruppi dovranno nominare un capogruppo, che compilerà il modulo e risponderà alle domande online.

Info: https://europa.eu/youth/discovereu_it

Print Friendly, PDF & Email

1 COMMENTO

  1. ma quei poveri Cristi che sono nati dopo luglio non hanno diritto a questa iniziativa???? che razza di genialata è??? mia figli li compie ad agosto i 18 anni e non può partecipare? non lo trovo giusto! non è un’opportunità per i diciottenni del 2018 ma solo per la metà nata prima di luglio!!! vi sembra corretto???

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.