È morto Paul Allen, co-founder di Microsoft insieme a Bill Gates

0
1338
paul allen
By Miles Harris, from Wikimedia Commons

È morto ieri a Seattle Paul Allen, co-founder di Microsoft insieme a Bill Gates. Aveva 65 anni. Era malato dal 1983, quando gli fu diagnosticato un linfoma non-Hodgkin.

«Il mio cuore è spezzato per la morte di uno dei miei più vecchi e cari amici» ha commentato Bill Gates in un messaggio riportato dalla stampa statunitense. «Dai primi giorni insieme alla Lakeside Schoool, passando per la fondazione di Microsoft, fino ai progetti filantropici, Paul è stato sempre un vero partner e un grande amico. Il personal computer non sarebbe esistito senza di lui».

I due si erano conosciuti alla scuola privata di Seattle. Nel 1969 avevano iniziato a lavorare con i computer. Avevano creato una società che testava i dispositivi. In seguito lasciarono entrambi l’università per fondare Microsoft. Era il 1975. A causa della malattia Paul Allen si allontanò più volte dall’azienda, fino a lasciarla definitivamente nel 2000. Conservò il ruolo di azionista e si dedicò alla filantropia. Secondo Forbes, Allen era il 21esimo uomo più ricco d’America, al 44esimo posto nella classifica dei miliardari del pianeta.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.