Fai impresa e divertiti: 9 consigli di Richard Branson

2
11460
richard branson

Cresciuto nella periferia di Londra, a 16 anni ha lasciato la scuola per fondare una rivista. Dopo due anni ha lanciato la Virgin. Ha iniziato vendendo dischi per posta. E ha trasformato la sua impresa in una delle etichette discogradiche di maggior successo nel mondo. Oggi, a 65 anni, Richard Branson è a capo di un gruppo con oltre 400 attività e un patrimonio di 5,2 miliardi di dollari.

È un modello per i giovani imprenditori, per il suo spirito combattivo e la capacità di conciliare affari e divertimento. Ecco 9 consigli ispirati alla sua vita, che il fondatore del Gruppo Virgin (foto © Facebook) ha pubblicato sul suo sito.

1. Fallo!

Uno dei soprannomi di Branson è Dr. Yes perché non dice mai di no. Se crede in un’idea, non si tira indietro, fa il possibile per realizzarla. Ecco com’è riuscito a intervistare John Lennon e Mick Jagger quando ancora minorenne dirigeva lo Student. Non aspettare che una cosa accada, se vuoi davvero che accada. Agisci, lavora duramente e cogli ogni opportunità che si presenta.

2. Divertiti

Come dimostrano l’acquisto di un’isola privata ai Caraibi (Necker Island) e il lancio della compagnia aerea Virgin Atlantic, divertirsi è uno degli ingredienti più importanti per un’attività di successo e una vita appagante.

3. Sii audace

Gli audaci hanno maggiori probabilità di avere successo. Branson lo ha imparato dopo aver sviluppato da zero la Virgin Atlantic e la Virgin Train, sfidando la concorrenza e affrontando battaglie legali per affermare la legittimità delle sue iniziative.

4. Sfida te stesso

Ha imparato a nuotare tuffandosi in un fiume. Ha vinto un concorso di scittura, nonostante la dislessia. Ha vissuto la vita passando da una sfida all’altra, dal giro del mondo in mongolfiera alle attività imprenditoriali in settori diversi. E, ancora oggi, è sempre in attesa della prossima sfida.

5. Cammina con le tue gambe

I genitori di Branson gli hanno insegnato a essere autosufficiente fin da piccolo. «A 12 anni mia madre mi ha svegliato una mattina di gennaio dicendomi che dovevo prendere la bici e andare a Bournemouth, 80 km da casa. Ce l’ho fatta». Oggi il magnate inglese cerca di trasmettere la stessa lezione ai figli.

6. Vivi il momento

Cerca sempre di fare qualcosa di importante per i tuoi affari e la tua vita personale.  Ogni secondo può essere utile. Quando hai bisogno di staccare la spina, impara l’arte di un buon riposo.

7. Dai valore a famiglia e amici

«La mia famiglia c’è sempre stata per me. Anche la Virgin per me è come una famiglia. Un business non è altro che un gruppo di persone che fanno la differenza nelle vite degli altri. Possono diventare subito amici e alla fine possono sentirsi anche una famiglia».

8. Tratta tutti con rispetto

Non c’è niente di più importante della tua reputazione, secondo Branson. Se hai rispetto per tutti e tratti le persone come vorresti che loro ti trattassero, avrai una vita più felice e produttiva.

9. Fa’ qualcosa di buono

Chiunque può avere un enorme impatto nella vita degli altri e ogni business può cambiare il mondo in meglio. Branson ha fondato la Virgin Unite, una fondazione di beneficenza che offre aiuti concreti per cause importanti, come la lotta all’Aids, e supporto alle imprese per un mondo migliore.

Print Friendly, PDF & Email

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here