Fusione tra Nexi e Sia: nasce il colosso italiano dei pagamenti digitali (leader in Europa)

0
1390
nexi
Foto Nexi

Via libera alla fusione tra Nexi e Sia. La PayTech italiana e la società controllata da Cassa Depositi e Prestiti hanno sottoscritto un accordo che prevede la fusione per incorporazione di Sia in Nexi. Nasce così in Italia il più grande gruppo europeo per i pagamenti digitali. Sarà leader in Europa per numero di merchants (2 milioni), carte (120 milioni) e transazioni (oltre 21 miliardi all’anno). Con ricavi aggregati per 1,8 miliardi di euro nel 2019.

Unendo team, tecnologie e business complementari, il gruppo nascente sarà in grado di coprire l’intera catena dei pagamenti digitali con soluzioni sviluppate in house: dall’emissione di carte alle app, dai servizi di pagamento per piccoli commercianti e grandi aziende al trading per le istituzioni italiane e internazionali. nexi

La nuova PayTech avrà circa 5500 collaboratori in 15 Paesi, di cui oltre 4000 in un polo italiano di tecnologia e innovazione digitale. L’obiettivo per il mercato nazionale, dove i pagamenti digitali hanno ancora una quota (in aumento) del 24%, è cogliere le opportunità di crescita e accelerarne la diffusione, insieme alle banche partner.

L’operazione Nexi-Sia

La nuova società resterà quotata a Piazza Affari. Avrà una capitalizzazione superiore a 15 miliardi di euro. Gli azionisti di Sia riceveranno 1,5761 azioni Nexi per ogni azione Sia. Avranno una quota del 30% circa del capitale del nuovo gruppo. Mentre gli attuali azionisti di Nexi ne manterranno il 70% circa. CDP sarà anchor investor e, tramite CDPE e FSIA, avrà una quota complessiva del capitale poco superiore al 25%, Mercury ne avrà circa il 23%.

Il gruppo sarà guidato dall’attuale ad di Nexi Paolo Bertoluzzo, che ha commentato: “Credo che questa iniziativa debba essere motivo di orgoglio per le persone di Nexi e di Sia e che rappresenti una grande opportunità per tutti”.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.