A Milano torna l’evento dedicato al mondo dell’ospitalità

1602
hotel ospitalità

Una giornata di formazione (gratuita) sul mondo dell’ospitalità, dedicata a cambiamenti, nuovi trend e futuro della progettazione alberghiera, con oltre 40 speaker italiani e internazionali. Torna Guest Lab, l’appuntamento organizzato da Teamwork, il 4 maggio, a Milano.

Tanti i temi dell’edizione 2022: dai fattori critici e di successo del settore alberghiero ai trend del design, dalla nuova generazione di hotel nel mondo alle soluzioni più efficaci per riqualificare gli alberghi. E poi super bonus, sostenibilità, ripartenza, pianificazione del budget, i concept a cui ispirarsi e molto altro ancora.

Sarà un’occasione di formazione e informazione, per imparare, aggiornarsi e fare networking. Oltre al programma dei seminari, tenuti da esperti del settore, Guest Lab è anche un momento di incontro tra imprenditori e professionisti. All’ultima edizione hanno partecipato oltre 50 aziende espositrici e più di 1000 iscritti.

L’evento è dedicato ad albergatori, proprietari di strutture ricettive, direttori, manager, responsabili sviluppo e acquisti di catene e gruppi alberghieri, operatori real estate, architetti, interior designer, ingegneri, progettisti, tecnici del settore.

Tra gli speaker, Bittor Sanchez-Monasterio (Accor), Maria Garcia-Arribas (BAR Studio), Francesco Scullica (Politecnico di Milano), William Britt Moran (Dimorestudio), Giacomo Racugno (Augusto Contract). Saranno più di 40 in totale.

A organizzare l’evento, con il patrocinio di POLI.Design, è Teamwork, network di Rimini che da quasi 25 anni si occupa di consulenza e formazione. L’obiettivo: far crescere la cultura imprenditoriale nel settore del turismo.

L’appuntamento è il 4 maggio, dalle ore 9.30 alle 17.30, al Centro Congressi Palazzo delle Stelline, in corso Magenta 61, a Milano. Iscrizione gratuita su www.guestlab.it.

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedenteLe imprese di Elon Musk: Tesla fa risultati record e The Boring Company chiude un round da 675 milioni
Prossimo articoloElon Musk compra Twitter per 44 miliardi di dollari

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.