Guida al networking: 5 competenze essenziali da coltivare

Di
Redazione Millionaire.it
31 Marzo 2024

Sei interessato a sviluppare una rete di contatti? Può essere un compito impegnativo, ma ecco gli elementi essenziali di cui avrai bisogno per iniziare, sia online che offline.

La tua rete è il tuo patrimonio. Nessun imprenditore dovrebbe essere un’isola: i più grandi successi nascono dalla collaborazione con i propri colleghi per condividere conoscenze, contatti e risorse. Infatti, una rete di supporto è uno degli ingredienti chiave per avviare un’attività commerciale di successo.

Quando hai amici nel tuo settore, puoi imparare dagli altri, crescere, collaborare e trovare generalmente modi migliori per connetterti con pubblici sovrapposti.

 

“Siamo la media delle cinque persone con cui passiamo più tempo.” (Jim Rohn)

 

Per crescere devi metterti regolarmente nei posti giusti, tenere l’orecchio teso alle cose che stanno accadendo e circondarti di persone che hanno una mentalità positiva di successo e un’energia che dovresti sperare si imprimi su di te, permettendoti di mantenere sempre alto il tuo livello di motivazione e determinazione.

Il networking può sembrare naturale per alcune persone, ma può essere trasformato in qualcosa di più metodico per coloro che vogliono migliorare in questo ambito. Questo perché, alla fine, siamo tutti esseri umani con gli stessi desideri, obiettivi e bisogni primari. Concentrati su questo, e il networking può iniziare a sembrare più logico.

Diventa ancora più semplice quando lo si riduce a due forme principali di connessione e impara a comunicarle bene: queste sono la dimostrazione delle tue competenze tecniche e l’esercizio delle tue soft skills. Qui approfondiremo come puoi ottenere eccellenti connessioni di networking sfruttando questi elementi.

 

1. Sviluppa le tue competenze sociali e di comunicazione
Tutto inizia con le competenze di comunicazione.

Dovrai sapere come connetterti con gli altri utilizzando competenze soft che possibilmente hai già sviluppato nel corso della tua vita fino ad ora. Non si tratta semplicemente di perfezionare una stretta di mano ferma. Si tratta di sapere quando entrare ed uscire dalle conversazioni con garbo, e come bilanciare correttamente una conversazione tra te e il/la/i partecipante/i.

Oltre alla comunicazione verbale, entrano in gioco anche alcune altre competenze sociali. Queste includono sapere quando avvicinarsi a qualcuno, valutare chi potrebbe essere più attento alla tua compagnia e persuadere gli altri su come potresti potenzialmente collaborare in futuro.

 

2. Perfeziona il tuo ‘pitch’ 
Quando si tratta di cercare di essere il più formali e professionali possibile, dovresti quasi sempre iniziare con un ottimo ‘pitch’ di pochi secondi.

Un buon pitch riassume tipicamente chi sei, cosa fai e l’impatto che puoi portare, il tutto in poche brevi e concise frasi. Questo permette all’altra persona o alle persone con cui stai parlando di capire quale valore la conversazione (e tu) potreste aggiungere alle loro vite, alle loro prospettive o alle loro stesse attività commerciali.

Anche se questo potrebbe non sembrare molto sentimentale (nel senso che tutti dovrebbero apprezzarti per quello che sei, giusto?), nei contesti professionali tutto si riduce al valore e alla reciprocità. Hai sempre solo un tempo molto limitato per fare una prima impressione, quindi usa questa breve finestra per comunicare efficacemente l’esperienza e le conoscenze che puoi offrire, oltre a una solida panoramica del tipo di persona che sei.

Puoi mostrare questo inserendo alcuni fatti sulla tua personalità per variare un po’ la conversazione, specialmente se hanno senso combinati con la tua attività o con l’industria in cui ti trovi: più sono rilevanti, meglio è.

 

3. Comprendi il valore degli eventi di networking
Gli eventi di networking sono cruciali per incontrare persone nuove interessate agli affari con cui potresti potenzialmente lavorare e collaborare.

Anche se c’è sempre la possibilità di un miracolo in cui potresti imbatterti casualmente nel tuo partner commerciale perfetto al supermercato, lasciare tutto al caso non avrebbe molto senso dal punto di vista aziendale.

Come imprenditore, siamo sicuri che preferiresti essere proattivo e prendere in mano le cose anziché aspettare il destino, giusto?

Gli eventi di networking sono ottime opportunità, perché non c’è ambiguità sul perché tutti gli altri siano lì. Tutti partite dal comune terreno su cui tutti desiderano effettivamente incontrare persone nuove che condividono obiettivi e valori simili.

Rimuovono uno dei primi ostacoli quando si tratta di conversare con le persone in generale: quel pensiero ansioso e intrusivo che fa sì che la maggior parte delle persone si chieda:

“Questa persona è veramente interessata a quello che sto dicendo ora? La sto disturbando? È il momento giusto per questo?”

Con un evento di networking, il tempo e il luogo sono sempre perfetti. Sicuramente battono il gridare i propri obiettivi e obiettivi dall’alto dei propri polmoni, o agitare la propria carta da visita in un lounge aeroportuale, ad esempio.

 

4. Identifica e contatta i contatti chiave
Sei mai entrato in una stanza e hai immediatamente capito chi sono le persone ‘chiave’?

Che si tratti di un’atmosfera, del linguaggio del corpo delle altre persone, del tono di voce di qualcuno, di come stanno comandando una stanza, o se hai solo sentito parlare di loro per via del passaparola, di solito puoi avere un’idea di chi sia un giocatore importante o meno.

Tuttavia, fai attenzione a non farti ingannare dalle prime impressioni: il vero “capo” non è sempre rumoroso.

Sono stato in stanze di networking dove è esattamente il contrario. È sorprendente ma affascinante aver parlato con una persona in giacca per quindici minuti pensando che fosse un dirigente di un’azienda, solo per vedere il loro capo dietro di loro che indossava una maglietta di una band e jeans attillati e aveva un patrimonio netto di diversi milioni.

Con sufficiente pratica, puoi imparare a individuare anche i leader silenziosi. Ma, in ultima analisi, in un evento di networking, dovresti fare uno sforzo per cercare di conoscere il più possibile persone, indipendentemente dallo status percepito.

Non giudicare un libro dalla copertina, trattare tutti con rispetto e sapere che ognuno ha una storia da raccontare. Ricorda soprattutto che chiunque potrebbe avere quella connessione potenzialmente eccezionale che potrebbe presentarti.

 

5. Sappi come fare il follow-up
Se c’è un consiglio che posso condividere con te è questo: lascia sempre un “continua”.

Questo può assumere la forma di qualcosa di tangibile che avevi pianificato di fare insieme. Ma, più probabilmente, sarà un’idea su cui dovresti fare il follow-up con la persona interessata dopo alcuni giorni o più.

Se sei stato abbastanza furbo da prendere appunti (mentalmente o meno) e ricordi specificamente ciò che ti ha collegato a questa persona a livello aziendale, raggiungerli su questo argomento può essere molto più efficace e più probabile che risuoni con loro, rispetto a un messaggio generale del tipo “è stato bello incontrarti”.

Se non fai il follow-up su qualcosa di specifico, rischi di aggiungere un’altra conversazione di piccola importanza alla casella di posta o ai messaggi di LinkedIn di qualcuno. La maggior parte degli imprenditori teme di dover affrontare queste situazioni, sapendo che provengono da qualcuno con un’agenda (finora non dichiarata).

Quando fai il follow-up, evita di dare l’impressione:
– di essere incerto su te stesso e di sperare che l’altra persona offra qualcosa per aiutarti – è molto improbabile ottenere risultati.
– di sapere cosa vuoi, ma mostrare poco interesse per l’altra persona o ciò che offre – questo potrebbe farla sentire usa e getta e non apprezzata.
Il fare il follow-up con qualcosa di specifico è anche legato alla teoria della reciprocità. Se vedono che stai facendo uno sforzo per ricordare le cose che sono importanti per loro, sono più propensi a fare lo stesso per te.

 

Cosa devo portare a un evento di networking?
La cosa più importante da portare a un evento di networking sei tu. Puoi presentarti solo con quello e sarai comunque valido.

Nessuno si aspetta che tu abbia una valigia da dieci pezzi o un previsionale di flusso di cassa completo che puoi tirar fuori su richiesta. In realtà, non ci sono altri requisiti del tutto!

Tuttavia, ci sono alcune cose che potresti portare se volessi semplicemente apparire più professionale:

– Biglietti da visita – da distribuire nel caso qualcuno voglia ulteriori informazioni sulla tua attività (a volte funzionano ancora anche se sembrano un retaggio del passato)
– Una penna o il tuo telefono – per prendere le informazioni e i dettagli delle altre persone
Inoltre, non fa mai male vestirsi bene e apparire all’altezza del ruolo – anche se, ancora una volta, questo non è strettamente necessario a meno che il luogo non abbia esplicitamente dichiarato un codice di abbigliamento.

 

Tuttavia, sul lato più negativo (a seconda del tuo stile personale di comunicazione), potresti semplicemente essere migliore nell’esprimerti online.

 

Networking online
Il networking online può sembrare più semplice se sei intimorito da un evento di persona. Ma, il networking online può essere leggermente più complicato in alcuni aspetti.

Ad esempio, potresti non avere la minima idea di come ottenere l’email di ‘quella’ persona, o sapere come distinguerti dalla folla quando finalmente riesci a contattarli. Può essere difficile stabilire una relazione forte e significativa in un’atmosfera progettata per concentrare l’attenzione dei partecipanti su una presentazione su uno schermo piccolo, ad esempio.

Ci sono comunque alcuni aspetti positivi.

– È tipicamente più economico rispetto al networking tradizionale: non c’è bisogno di viaggiare, il che è anche conveniente se non vivi “vicino all’azione”.
– È accessibile con un clic del mouse: sono passati i giorni in cui dovevi aspettare 3-5 giorni lavorativi per ricevere una lettera di invito al tuo ufficio, o dovevi risolvere la logistica dell’evento intorno ai tuoi impegni lavorativi.
– Ti consente di sfruttare diversi tipi di media: video, presentazioni, fogli di calcolo, le opportunità sono infinite quando si tratta di modi in cui potresti mostrare le tue competenze e conoscenze a una nuova persona.

 

Come creare connessioni significative online

– Non sprecare il loro tempo: assicurati comunque di utilizzare un pitch e di dichiarare chiaramente ciò che vuoi.
– Lavora sulle tue forze (utilizzando il multimediale): tenendo presente lo spirito di reciprocità, assicurati che sappiano che saresti un valore aggiunto per loro tanto quanto lo sarebbero per te.
– Condividi i tuoi link sui social media: questo potrebbe aiutare a stabilire credibilità (a condizione che i tuoi account social media aziendali siano gestiti bene).
– Fai il follow-up regolarmente: con il potere di Internet, potresti persino impostare un promemoria sul tuo computer desktop o laptop per questo tipo di gestione del networking.
– Prova l’umorismo: a tutti piace un po’ di umorismo, e mentre vorrai mantenere le cose professionali, può aiutare a rendere la tua introduzione un po’ più memorabile.

 

In sintesi

Avere un obiettivo in mente prima di partecipare, che ti aiuterà a rimanere concentrato e più tranquillo durante il processo, sapendo di avere un piano generale da seguire quando si tratta di incontrare persone.

Sii audace e sforzati di uscire dalla tua zona di comfort.

Divertiti e sii genuino: l’autenticità è la chiave quando si tratta di costruire relazioni durature.

Fai sempre il follow-up: ciò dimostra che sei interessato e che prendi sul serio le relazioni che stai cercando di costruire.

Alla fine, il networking è una delle abilità più importanti per un imprenditore di successo. Sapere come farlo bene può fare la differenza tra un’impresa che stenta e una che spicca. Continua a praticare e affinare le tue abilità, e vedrai i risultati nel tempo.

logo-footer
Il mensile di business più letto.

Direttore responsabile: Federico Rivi

Editore: Millionaire.it Srl Indirizzo: Largo della Crocetta, 2 20122 Milano (MI) Italy

Partita IVA: 12498200968 – Numero iscrizione ROC: 38684

© 2024 millionaire.it.