Hayley, 29 anni, la più giovane donna che viaggerà nello spazio (grazie a Elon Musk)

1516
Hayley
Inspiration4 - SpaceX

Un miliardario americano noleggia un razzo spaziale, decide di regalare il viaggio a tre persone e, tra queste, di portare con sé una donna sopravvissuta al tumore, la prima con protesi artificiale ad andare in orbita intorno alla Terra. Lei si chiama Hayley Arceneaux, 29 anni, ed entro la fine dell’anno sarà anche la più giovane “astronauta” di sempre nello spazio. A rendere possibile questa storia, che sembra arrivare dal futuro, è Elon Musk con la sua avveniristica SpaceX.

elon musk isaacmanA inizio febbraio l’azienda ha annunciato la sua prima missione privata. Jared Isaacman, 38 anni, founder di Shift4 Payments e pilota esperto, nel 2021 decollerà a bordo del Falcon 9 e viaggerà per «alcuni giorni» in orbita. Il nome scelto per la missione è Inspiration4. Ognuno dei 4 membri dell’equipaggio rappresenterà infatti un messaggio per ispirare il mondo: Leadership, Generosità, Prosperità, Speranza.

«Inspiration4 è la realizzazione del sogno di tutta una vita e un passo verso un futuro in cui chiunque potrà avventurarsi ed esplorare le stelle» ha commentato Isaacman. «Voglio utilizzare questo momento storico per ispirare l’umanità mentre contribuisco ad affrontare i tumori infantili qui sulla Terra».

hayley spacexLa prima passeggera a essere selezionata è Hayley Arceneaux, di Memphis, nel Tennessee. È assistente medico del St. Jude Pediatric Hospital, dove da bambina è stata ricoverata e curata per un tumore alle ossa. Per lo stesso ospedale e la ricerca scientifica, Isaacman spera di raccogliere oltre 200 milioni di dollari grazie alla sua impresa nello spazio. 100 lì donerà personalmente.

«Ho visitato il centro della Nasa da bambina con la mia famiglia e, naturalmente, volevo diventare un’astronauta, ma a 10 anni mi hanno diagnosticato il cancro» ha raccontato lei. «Gli astronauti dovevano essere perfetti dal punto di vista fisico. E io non appartengo a questa categoria a causa delle operazioni alla gamba. Questa missione apre la possibilità dei viaggi nello spazio per tutti». Non a caso, Hayley è stata scelta per rappresentare la “Speranza”.

«Essere la più giovane donna americana nello spazio è un onore, ma quello che mi piace di più è essere la prima sopravvissuta al cancro pediatrico ad andarci. Vorrei incoraggiare i miei pazienti ad avere grandi sogni e non porre limiti a se stessi. Spero davvero di dimostrare che tutto è possibile».

Nei prossimi giorni SpaceX annuncerà anche gli altri due viaggiatori, saranno un donatore del St Jude e un imprenditore che vuole “cambiare il mondo”.

Poi l’equipaggio inizierà l’addestramento per prepararsi alla missione. I primi 4 “turisti spaziali” viaggeranno attorno alla Terra, su un’orbita bassa, compiendo un giro intero ogni 90 minuti. Dopo pochi giorni torneranno a bordo della capsula Dragon, ammarando al largo della costa della Florida.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.