In arrivo i due eventi più attesi della Bocconi di Milano

813
Bocconi

Da metà settembre una coppia di eventi imperdibili presso il prestigioso ateneo milanese: Road to Unicorn e TechChill

La Bocconi è entrata nella top 10 mondiale dei migliori atenei per scienze sociali e management nel nuovo QS World University Rankings by Subject 2022 e si conferma anche nella top 5 europea in tutte le sue aree principali di competenza. Nei ranking delle singole discipline infatti la Bocconi risulta al 3° posto in Europa per Business & Management, al 4° per Economics & Econometrics e al 5° per Accounting & Finance.

Proprio qui arriva per la prima volta in Italia l’evento internazionale TechChill Milano, che riunirà gli esperti internazionali del settore insieme ai talenti più brillanti dell’ecosistema tecnologico internazionale e italiano, proponendosi così di accrescere la presenza del nostro Paese a nella mappa mondiale delle startup.

TechChill Milano si svolgerà dal 27 al 29 settembre e abbraccia 3 grandi temi: “Building Innovation Ecosystems”, ovvero la costruzione di un ecosistema dell’innovazione come chiave per la crescita di un territorio; “Founder stories”, dalla voce dei fondatori, tutto quello che occorre sapere per la crescita di una startup, dall’idea alla scaleup; “Building for the Future”, un focus sulla tecnologia e sulle pratiche che rendono il mondo più sostenibile.

Nato 10 anni fa a Riga in Lettonia come movimento spontaneo per appassionati di tecnologia, oggi TechChill è diventato l’evento di riferimento per le startup dell’area baltica, riunendo circa 2.500 persone in quello che è ormai un evento di riferimento per il settore nei Paesi Baltici. All’evento partecipano startup in rapida crescita, speaker internazionali, società innovative, investitori, media e appassionati di tecnologia da tutto il mondo.

Per la prima volta, quest’anno l’evento sarà organizzato presso il Nuovo Campus dellUniversità Bocconi, iconico polo di innovazione e conoscenza nel cuore di Milano.

L’ecosistema delle startup baltiche è noto per essere tra quelli a più rapida crescita al mondo e oggi la regione ospita oltre 5.000 startup e scaleup, tra cui 14 unicorni.

Per partecipare occorre iscriversi sul sito ufficiale (qui) scegliendo tra la partecipazione in presenza o da remoto e tra le diverse categorie di appartenenza: studenti/accademici, attendee, executive, startup, investitori.

Il 14 settembre invece, sempre in Bocconi, si terrà l’evento “Road to Unicorn, la creazione del valore nelle startup”.

Due ore per capire come viene valutata una startup, gli errori più comuni dei fundraising e domande che verranno poste agli ospiti della tavola rotonda, tra i quali Antonella Beltrame, Partner e co-founder di Indaco Venture Partners SGR, Patrizia Saviolo, Chartered Financial Analyst / Equity Crowdfunding expert e Giuseppe Caputo, Cfo di CASAVO.

L’evento, ideato da Emiliano Sala, Topic Leader Cfo & Accounting, si svolgerà dalle 18 alle 20 in presenza presso l’Università Bocconi, Aula AS01, via Roentgen 1, piano -1.

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente3DZ: innovazione nel mondo medtech
Prossimo articoloC’è impresa senza formazione?