Invenzioni green: ecco la presa solare

Di
Redazione Millionaire
14 Maggio 2013

C’è una presa per ricaricare il mio smartphone? Sei in un bar e il tuo cellulare sta per abbandonarti: «Non puoi farlo proprio adesso, quello (il tuo capo) mi chiamerà fra 10 minuti». Panico, vero?

Tra qualche mese non avrai più nulla da temere. Giusto il tempo che l’invenzione di due designer asiatici, Kyuho Song e Boa Oh’s, arrivi sul mercato. I due creativi hanno inventato una presa che, attaccata come un adesivo su una finestra, accumula e cede energia sfruttando il sole. E ti consente di inserire la spina del caricabatterie del tuo telefono, ma anche di laptop, computer, tablet ecc, per ricaricarli ovunque tu sia, in un bar, un treno, un aereo ecc.

windowsocket-2

Il vantaggio del prototipo: «Immediatezza e familiarità. Identico alle prese domestiche non c’è bisogno di abilità particolari per metterlo in funzione» si legge sul sito del Web magazine, dedicato alle novità mondiali del design, Yanko Design, che ha postato il prototipo.

window_socket5

La presa solare si carica pienamente in otto ore e fornisce 10 ore di energia. Di piccole dimensioni si trasporta facilmente in borsa. Ancora in fase progettuale, promette di diventare un prodotto di culto.

Tu la compreresti?

Redazione

logo-footer
Il mensile di business più letto.

Direttore responsabile: Lionello Cadorin

Editore: Millionaire.it Srl Indirizzo: Largo della Crocetta, 2 20122 Milano (MI) Italy

Partita IVA: 12498200968 – Numero iscrizione ROC: 38684

© 2023 millionaire.it.