Jeff Bezos, accordo sul divorzio: il controllo di Amazon resta al suo fondatore

0
691

Il primo posto di Jeff Bezos, fondatore di Amazon, in cima alla lista dei più ricchi del Pianeta sembra saldo, anche dopo il divorzio miliardario dall’ex moglie MacKenzie. I termini dell’accordo, appena resi noti, prevedono che alla donna vada il 4% delle azioni di Amazon, il 25% della partecipazione, ovvero circa 36 miliardi di dollari, mentre Bezos manterrà la maggioranza e il controllo della società. È il divorzio più costoso della storia. Renderà MacKenzie Bezos la terza donna più ricca del mondo (secondo la classifica di Forbes). Ma si limiterà solo a scalfire l’enorme patrimonio dell’ex marito, che dovrebbe scendere a 11 miliardi di dollari.

Entrambi hanno commentato l’accordo raggiunto su Twitter. Lei ha scritto di essere «felice di dargli tutte le mie quote nel Washington Post e in Blue Origin, oltre al 75% della nostra quota in Amazon in aggiunta al potere di voto delle mie azioni per aiutarlo a continuare a dare contributi ai team di queste aziende incredibili». E Bezos l’ha ringraziata: «È stata una partner, un’alleata e una mamma straordinaria. È brillante e avrò sempre qualcosa da imparare da lei» ha scritto in un tweet. «La ringrazio per il suo appoggio in questo processo e non vedo l’ora (di vivere) la nostra nuova relazione come amici e genitori».

Comprensibile l’entusiasmo del fondatore di Amazon, visto che, in assenza di un accordo, MacKenzie avrebbe potuto ottenere fino al 50% del patrimonio della coppia.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.