fbpx
Travel Appeal

La startup Travel Appeal cresce e assume: 14 posizioni aperte

Dopo l’aumento di capitale da 3 milioni di euro, la startup Travel Appeal cerca giovani talenti per allargare il proprio team. 14 le posizioni aperte in diversi ambiti. Si assumono sviluppatori, specialisti di intelligenza artificiale, graphic designer, ma anche direttori vendite e marketing specialist.

Per ogni figura ci sono requisiti diversi, ma a tutti i candidati Travel Appeal chiede passione per la tecnologia, interesse per l’industria del turismo, curiosità e capacità di lavorare in team. I neoassunti saranno impegnati nel processo di internazionalizzazione già in corso. L’obiettivo è accrescere la rete di utenti all’estero.

Oggi la startup, fondata da Mirko Lalli nel 2014, offre una soluzione di intelligenza artificiale a oltre 4000 clienti in tutta Europa, tra hotel, ristoranti, musei, retail e intere destinazioni. Permette di raccogliere e analizzare dati online in tempo reale. E sfruttare quei dati per elaborare strategie su come migliorare la propria reputazione online e il proprio posizionamento, e attrarre così più clienti. Estendendo il servizio, Travel Appeal, che ha già un team di 30 personi e sedi a Firenze, Treviso, Londra e Amsterdam, punta a un fatturato di oltre 25 milioni di euro nel 2021.

Info e candidature: https://www.travelappeal.com/company/careers

Wsense: la startup che monitora gli oceani

La startup italiana è stata definita “azienda più innovativa al mondo” dal World Economic Forum.   Wsense, startup italiana a guida femminile, è stata definita

Google sperimenta l’anti-chat GPT

Via ai test di Apprendice Bard, la nuova intelligenza artificiale di Google che si contrappone a Chat GPT.   Dopo l’esplosione della prodigiosa intelligenza artificiale

Smau 2023 sbarca a San Francisco

Dopo il successo di Milano, il programma della nuova stagione con l’esordio a maggio in California.   Smau, la fiera italiana numero uno in tema

New York: il sogno della grande mela

Sogno e business: che cosa offre NY a chi vuol fare impresa. Testimonianze dalla comunità degli italiani che ci lavorano.   New York incarna, più

Cambio vita e mi trasferisco

Stipendi: 5/6.000 euro al mese un operaio, 6/7.000 un insegnante, 9/10.000 un medico. Aprire una società è molto più semplice che in Italia. Come ottenere

Torino: l’incubatore delle startup

Come fare parte di OGR Tech e accedere ai programmi di accelerazione accanto ai giganti dell’innovazione   Un edificio industriale dismesso, una fondazione che ha

logo-footer
Il mensile di business più letto.

Direttore responsabile: Lionello Cadorin

Editore: Millionaire.it Srl Indirizzo: Largo della Crocetta, 2 20122 Milano (MI) Italy

Partita IVA: 12498200968 – Numero iscrizione ROC: 38684

© 2023 millionaire.it.