Lavoro: più assunzioni per manager e impiegati

0
1844

Qualcosa si muove nel mondo del lavoro: crescono le assunzioni per manager e impiegati nel nostro Paese.

Secondo l’indagine realizzata da Antal International, società di recruiting, si registrano nuovi inserimenti nel 41% delle società intervistate con un incremento rispetto allo scorso anno (+1% in rapporto a giugno 2013).

Lo studio ha coinvolto 10.500 aziende appartenenti ai mercati di maggiore interesse a livello globale.

Il campo più attivo è quello dei servizi. Crescono anche biotecnologie e il settore sanitario: qui le opportunità di lavoro sono destinate a crescere nei prossimi mesi:

Questi risultati riflettono una maggiore stabilità del mercato. Sebbene alcuni Paesi siano ancora in difficoltà, nel complesso i segnali sono positivi. Siamo ancora lontani dall’avere un quadro completo, ma molti tasselli sono già al posto giusto, grazie ai segnali di crescita provenienti da alcuni mercati. Sarà interessante analizzare i dati del prossimo trimestre; per ora l’outlook è positivo» spiega Tony Goodwin, presidente di Antal.

Dalla ricerca emerge come molte aziende si stiano focalizzando sulla stabilità:

È cresciuta la responsabilità delle imprese di fronte alla scelta di assumere e licenziare. Molte hanno riconosciuto l’importanza di avere al timone manager capaci nonché l’importanza e il valore della fidelizzazione delle risorse in azienda. Al momento, solo il 16% delle aziende intervistate a livello mondiale ha deciso di tagliare l’organico (-3% rispetto a giugno 2013), segno della maggiore stabilità dell’economia globale» spiega Vincenzo Trabacca, managing director di Antal International Italy.

INFO: http://www.antal.com/

Redazione

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.