Le 10 migliori nazioni per fare business

3012

Il miglior Paese per fare business? L’Irlanda, per la rivista Forbes.

Nel 2013 è l’isola a piazzarsi al primo posto secondo i parametri presi in considerazione: diritti di proprietà, innovazione, tasse, tecnologia, corruzione, libertà (personale ed economica), investimenti esteri, burocrazia…

Nonostante i problemi economici degli ultimi anni, l’Irlanda ha saputo attrarre gli investimenti di alcune delle più grandi aziende mondiali (Google, LinkedIn, Facebook, Twitter, per citarne alcune). Questo avviene per il basso costo del lavoro e delle tasse (tra le più basse in Europa)» si legge sul sito della rivista.

La classifica vede al secondo posto la Nuova Zelanda, seguita da Hong Kong e dalle nazioni scandinave: Danimarca e Svezia.

Non mancano le sorprese. Perdono terreno rispetto agli anni passati gli Stati Uniti, scivolati al quattordicesimo posto.

L’Italia si classifica al 37esimo posto. Sulla nostra economia pesa la disoccupazione giovanile, il debito pubblico e le tasse.

Questa la classifica dei primi 10 Paesi:

1.    Irlanda

2.    Nuova Zelanda

3.    Hong Kong

4.    Danimarca

5.    Svezia

6.    Finlandia

7.    Singapore

8.    Canada

9.    Norvegia

10.  Olanda

Redazione

(Fonte foto utente Facebook VisitDublin)

Print Friendly, PDF & Email

3 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.