Le startup miliardarie d’Europa (c’è anche un’italiana)

3350

Non solo Silicon Valley. Anche l’ecosistema delle startup europee presenta diversi casi di neoimprese che hanno raggiunto un successo planetario.

A metterle in una classifica ci ha pensato un sondaggio di GPBullhound, una società di investimenti. La ricerca analizza quelle startup che hanno raggiunto 1 miliardo di euro di fatturato, che hanno una base in Europa, sono state fondate non prima del 2000 nei settori di ecommerce, sviluppo software e nel gaming.

La classifica. Al primo posto Yandex, il motore di ricerca russo, idea di due amici di liceo: Arkady Yurievich Volozh, informatico 50enne e da Ilya Valentinovich Segalovich, Cto dell’azienda fino al 2013, anno della sua prematura scomparsa.

aziende

A seguire nomi oggi noti al grande pubblico come Skype (che nasce da un team da un team internazionale guidato dal danese Janus Friis e dallo svedese Niklas Zennström , King Digital (dell’italiano Riccardo Zacconi, ne parliamo qui, hai letto la sua storia?).

L’Italia (il caso Yoox). Una la startup italiana entra in classifica: Yoox di Federico Marchetti, 45 anni, laurea alla Bocconi e Mba presso la Columbia University. Ha fondato l’azienda nel 2000 spinto dall’insoddisfazione:

Avevo 30 anni, un impiego in un’azienda prestigiosa, ma non era quello che volevo fare. Alzarmi ogni mattina e andare in ufficio voleva dire “avere il magone”. Mi sono licenziato. Nel 1999 non avevo più un lavoro, ma un business plan in mano» racconta a Millionaire.

È allora che crea Yoox, un portale che vende firme a prezzi scontati:

A New York ho cominciato a studiare una lacuna nel settore: la gestione degli invenduti. Da qui l’idea: creare un canale online dove venderli a un buon prezzo».

Federico-Marchetti

Vuoi saperne di più? Trovi la sua storia completa su Millionaire di aprile 2014.

I Paesi con più startup miliardarie. Al primo posto si classifica il Regno Unito che con 11 startup detiene ben 11 neoimprese milionarie. Al secondo posto la Russia (ma qui c’è un mercato più vasto da tenere in considerazione). A seguire la Svezia con tre.

Dove

I settori. Vince l’e-commerce: il43% delle aziende miliardarie opera in questo campo.

Altre curiosità. L’età media degli imprenditori è 33 anni. Un anno in meno rispetto agli Stati Uniti: il 60% delle startup sono state fondate da imprenditori con meno di 30 anni. Solo il 13% ha meno di 25 anni.

INFO: http://bit.ly/1m2y9ef

Redazione

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.