I mattoncini Lego compiono 60 anni

0
2154
lego

Il celebre mattoncino Lego compie 60 anni. E non perde il suo smalto. Il gruppo danese iniziò a produrre le costruzioni in plastica nel 1949 (allora si chiamavano Automatic Binding Bricks), ma solo 9 anni dopo, il 28 gennaio del 1958, brevettò il Lego che conosciamo oggi. Da allora milioni di bambini in tutto il mondo hanno giocato con i mattoncini colorati, che oggi comprendono più di 3700 diversi elementi creati e 20 miliardi di pezzi prodotti ogni anno.

La Lego House di Billund vista dall’alto

Al Lego sono stati dedicati parchi a tema (Legoland), un museo (Lego House), opere d’arte e tante iniziative. La rivista americana Fortune lo ha definito il “giocattolo del secolo”. E la British Association of Toy Retailers ha confermato il titolo.

Thomas Kirk Kristiansen e Kjeld Kirk Kristiansen

Gli inizi: da laboratorio di carpenteria ad azienda globale

Il gruppo Lego è stato fondato nel 1932 da Ole Kirk Kristiansen. Nato in una famiglia povera, Kristiansen inizia a lavorare come carpentiere giovanissimo. Mette da parte una piccola somma, che gli permette di aprire una sua bottega di falegname a Billund. Nel 1924 un incendio manda in rovina il negozio. Ma il danno non fermail futuro imprenditore. Kristiansen ricostruisce il laboratorio, lo amplia e comincia a produrre, oltre ai mobili, anche giocattoli in legno. Da quel piccolo laboratorio nascerà la Lego. Il nome è un’abbreviazione delle parole danesi “leg godt” che significano “gioca bene“. Tramandata di padre in figlio, la società è ora di proprietà di Kjeld Kirk Kristiansen, nipote del fondatore. Leggi qui la storia completa.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.