Microsoft Italia apre una nuova sede a Milano: “Uno spazio per l’innovazione”

0
2136
L'edificio a 832 vetrate progettato da Herzog & De Meuron

Una “house” aperta a tutti, cittadini, professionisti, startup e studenti, per innovare, collaborare, trovare idee e fare ecosistema.

Parole d’ordine: innovazione e condivisione. Microsoft Italia ha inaugurato ieri una nuova sede in viale Pasubio, a Milano, quartiere Porta Volta. L’obiettivo è creare uno spazio aperto, un luogo di confronto per aziende e cittadini sulle opportunità offerte dal digitale, un punto
di riferimento per i giovani che vogliono sviluppare progetti innovativi e un laboratorio per la crescita del Paese.

La Microsoft House, infatti, dispone di spazi per i dipendenti e spazi aperti al pubblico in egual misura. Prevede di accogliere 200mila visitatori ogni anno, professionisti, studenti, startupper che potranno usufruire delle tecnologie e delle opportunità di formazione proposte.

«Microsoft House riflette la nostra missione di aiutare persone e organizzazioni
a ottenere di più dal digitale», ha commentato Carlo Purassanta, amministratore delegato di Microsoft Italia. «Rappresenta un nuovo luogo per innovare, collaborare, trovare idee e fare ecosistema: solo insieme si possono fare grandi cose per far crescere l’Italia».

Sono già 3.600 le startup supportate con 1.375 progetti d’impresa attivi, per un impatto
occupazionale di 4.000 opportunità lavorative. Circa 6.500 le organizzazioni non profit che hanno beneficiato di “donazioni tecnologiche” da Microsoft.

L’edificio si sviluppa su sei piani in diverse aree:

  • lo Showroom aperto sette giorni su sette
  • la Digital Class, un ambiente multimediale dedicato alla didattica
  • il Microsoft Technology Center, progettato come luogo di condivisione per aziende, startup e professionisti
  • The Loft, uno spazio funzionale per eventi e momenti di business

Dal secondo al quinto piano si trovano le aree riservate a dipendenti e collaboratori dell’azienda. Nessuna postazione dedicata né uffici personali, ma open space in cui ogni persona si muove a seconda delle necessità lavorative.

Info: www.microsofthouse.it

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here