Microsoft: un fondo da un miliardo e un piano per la sostenibilità

0
3599
microsoft
© Microsoft - Brad Smith, Amy Hood (CFO) e il Ceo Satya Nadella (Jan. 15, 2020/Photo by Brian Smale)

Il colosso di Redmond annuncia un ambizioso piano per la sostenibilità. L’obiettivo di Microsoft, da qui a 10 anni, non è solo azzerare le emissioni di CO2, ma rimuovere dall’atmosfera anche quelle già esistenti. In particolare, entro il 2050, punta a eliminare il corrispettivo dell’anidride carbonica prodotta in questi anni, dal momento della sua fondazione, nel 1975, ad oggi.

Durante un evento a Redmond, il Ceo Satya Nadella e il presidente di Microsoft Brad Smith, hanno spiegato ieri nel dettaglio il piano dell’azienda e gli obiettivi da raggiungere. Entro il 2030 Microsoft diventerà carbon negative, ovvero la quantità di CO2 assorbita sarà maggiore di quella prodotta. Entro il 2050, l’azienda eliminerà dall’atmosfera tutte le sue emissioni “storiche”, dirette e indirette. Aiuterà fornitori e clienti a ridurre il proprio impatto ambientale. E creerà un nuovo fondo da un miliardo di dollari, per lo sviluppo di tecnologie e innovazioni volte a promuovere la sostenibilità ambientale e combattere il cambiamento climatico.

“Ci assumiamo la responsabilità di tutte le nostre emissioni” ha scritto Brad Smith sul blog aziendale. “Microsoft è carbon neutral dal 2012″, si legge nel post. Ma, secondo Smith, un’azienda deve fare di più per salvaguardare l’ambiente e affrontare le sfide green del futuro. Essere “neutrali”, cioè riuscire a compensare le emissioni dirette, non è abbastanza. Per diventare carbon negative, Microsoft passerà al 100% di energia da fonti rinnovabili, utilizzerà solo veicoli elettrici per gli spostamenti all’interno del proprio campus, investirà per la creazione di nuove foreste e per lo sviluppo di nuovi strumenti tech in grado di prelevare l’anidride carbonica dall’atmosfera, catturarla e rimuoverla. Tutti i progressi saranno resi noti con un report annuale sulla sostenibilità.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.