Musk: Optimus porterà fuori il tuo cane, cucinerà e farà da babysitter

Di
Redazione Millionaire.it
24 Giugno 2024

Il robot Optimus di Tesla sta sviluppandosi a un ritmo che potrebbe persino sorprendere alcuni appassionati di robotica. Sta camminando più velocemente e ha persino un lavoro in fabbrica. Forse correrà presto e, se crediamo al CEO di Tesla, Elon Musk, potrà persino fare da babysitter ai tuoi figli.

Durante un lungo incontro con gli azionisti di Tesla il 20 giugno 2024, Musk ha illustrato il potenziale di mercato del robot umanoide Optimus. Musk crede che il suo robot Optimus potrebbe aiutare il bilancio di Tesla vendendolo a $20.000 l’uno e in miliardi di unità. Come sia arrivato a questo numero non è del tutto chiaro, ma ha iniziato confrontando il mercato delle auto che vende circa 100 milioni di veicoli all’anno e ha fatto un’estrapolazione.

Se ci fosse un robot per ogni persona, potrebbe avere ragione, e non si può biasimare Musk per un po’ di euforia irrazionale. Come ha notato Musk, “Ora, ammetto di essere a volte un po’ ottimista. Sai, non mi manca del tutto la consapevolezza di sé. Ma se non fossi ottimista, questo non esisterebbe, questa fabbrica non esisterebbe.”

E poi Musk ha superato la “linea rossa”. Ha spiegato che Optimus è progettato per fare praticamente qualsiasi cosa tu voglia che faccia. Optimus “può essere il tuo compagno, può essere a casa tua, può in un certo senso fare da babysitter ai tuoi figli. Può insegnare loro…”, ha detto Musk agli azionisti.

I commenti di Musk arrivano una settimana dopo che Tesla ha rilasciato un video aggiornato che mostra Optimus camminare in modo meno incerto rispetto ai modelli precedenti negli uffici di Tesla. Mostra persino Optimus al lavoro nel suo primo lavoro in fabbrica Tesla, dove sembra essere impiegato nell’imballaggio. Nel video, colloca piccoli contenitori in una scatola.

Da qui a fare il babysitter magari ne passerà. Forse Musk vorrebbe che il suo robot si prendesse cura di uno dei suoi 11 figli e potrebbe aver bisogno di aiuto.

Più pragmaticamente, è questo tipo di retorica che potrebbe scoraggiare i potenziali clienti di robot umanoidi. Sì, come ha notato Musk, vogliamo tutti un C-3PO e R2-D2 (i robot di Guerre Stellari). Ci sono molti lavori noiosi, difficili e persino pericolosi in casa, ma…

Ormai siamo abituati a vedere bambini piccoli con i loro telefoni o tablet che “fanno da babysitter”, ma almeno nessuno si aspetta che questi dispositivi guardino e si prendano cura dei bambini piccoli. Di solito, la loro unica responsabilità è distrarre i bambini in modo che i genitori possano avere un momento di pace.

Non aspettiamoci che Optimus arrivi presto all’asilo locale. Musk ha previsto una possibile produzione limitata entro il 2025, e anche allora Tesla potrebbe produrre solo 1.000 robot all’anno.

“Faremo in modo che questi robot siano gentili con noi. È molto importante,” ha detto Musk, ed è un obiettivo non da poco.

logo-footer
Il mensile di business più letto.

Direttore responsabile: Federico Rivi

Editore: Millionaire.it Srl Indirizzo: Largo della Crocetta, 2 20122 Milano (MI) Italy

Partita IVA: 12498200968 – Numero iscrizione ROC: 38684

© 2024 millionaire.it.