New Space Economy, le opportunità dello Spazio per startup e imprese: arriva il forum

1788
new space economy

Se quando pensate allo Spazio vi vengono in mente solo gli astronauti, la missione Apollo e i grandi investimenti delle potenze mondiali, vi sbagliate di grosso. Lo Spazio permette di creare anche una miriade di attività adatte al business e alla commercializzazione. Da qui nasce il concetto di New Space Economy, l’economia dello spazio dedicata ai non-space user. Un’economia che può rappresentare una fonte di crescita per il nostro Paese e vede come protagoniste startup e piccole e medie imprese. Al settore è dedicata una grande fiera in programma l’11 e il 12 dicembre: si chiama NSE ExpoForum e quest’anno si terrà in versione digitale.

«La New Space Economy è uno dei trend tecnologici e di mercato a più rapida crescita» spiega Lorenzo Scatena, Segretario Generale di Fondazione Amaldi, che organizza l’evento insieme a Fiera Roma (con il patrocinio dell’Agenzia spaziale italiana). «Stanno nascendo così tante possibilità di impiego dei dati e delle tecnologie satellitari, dall’agricoltura di precisione a internet, dalle valutazioni del rischio nel settore assicurativo alla cifratura dei dati, che lo Spazio, anzi la New Space Economy, continua ad attirare investimenti in maniera crescente da circa 8 anni. Un trend che non cambia neanche in quest’anno funestato dal Covid. E siamo solo all’inizio» assicura Scatena.

«La crescita del mercato spaziale oggi beneficia anche della riduzione esponenziale dei costi per la realizzazione e il lancio di satelliti e della moltiplicazione delle applicazioni terrestri che fanno uso dei dati satellitari. Questa miscela di capacità tecnologiche, settori di utilizzo e risorse economiche offra enormi potenzialità di profitto, di progresso scientifico e tecnologico».

Morgan Stanley ha stimato che la nuova economia dello Spazio, che nel 2016 valeva 339 miliardi di dollari, nel 2040 ne varrà oltre 1000. «In questo panorama l’Europa può giocare il suo ruolo e l’Italia, forte di una filiera industriale completa, potrà avere voce in capitolo. Lo dimostrano gli investimenti del governo, gli strumenti a sostegno dell’innovazione e le nascenti iniziative dei privati».

Il tema è caldo. L’obiettivo di NSE ExpoForum è facilitare il confronto, diffondere la conoscenza della New Space Economy, dar vita a nuovi progetti e iniziative. Pmi, centri di ricerca, startup, investitori, istituzioni e associazioni di categoria potranno confrontarsi online attraverso le aree di networking, live meeting e videochat. Ci saranno conferenze, incontri, eventi, approfondimenti e workshop su 5 topic: Our Planet, Info-mobility, Economy, Industry, Health. Oltre 90 speaker, 19 sessioni, 70 espositori.

Info e programma completo: www.nseexpoforum.com

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.