OBAMA AI GIOVANI: CREDETE NELLE VOSTRE IDEE E RIPETETE A VOI STESSI “YES WE CAN”

0
3591
barack obama

«Quando il viaggio sembra troppo duro e quando un coro di cinici vi dirà che siete sciocchi a continuare a credere in qualcosa o che non riuscirete a fare qualcosa e dovreste rinunciare, che fareste bene ad accontentarvi, potreste ripetere a voi stessi la frase che mi ha accompagnato in questi ultimi 8 anni: “Yes We Can”».

Così Barack Obama si è rivolto agli studenti della Howard University, un’università privata di Washington storicamente frequentata da afro-americani.

Il presidente degli Stati Uniti ha pronunciato il suo discorso di fronte a 15mila laureati, un discorso di incoraggiamento per chi si affaccia al mondo del lavoro, ma valido per tutti, per chi ha idee e vuole realizzare il proprio progetto, per i giovani imprenditori e per chiunque sia disposto a rischiare pur di non accontentarsi.

In piedi sul pulpito, con addosso la toga, Obama ha commosso gli studenti. Li ha spronati a difendere le loro idee: «Mia nonna mi ripeteva sempre, lascia parlare anche i folli, perché con le loro parole pubblicizzano la loro ignoranza. Non date spazio alla tendenza degli ultimi anni con cui si cerca di mettere a tacere chi ha un punto di vista diverso».

Ha sottolineato l’importanza del cambiamento sociale che passa attraverso il voto perché “la passione da sola non basta, serve una strategia».

Obama ha ricordato il giorno della sua laurea, sottolineando i passi in avanti fatti dalla lotta contro le discriminazioni razziali. Ha esortato però i giovani afro-americani a non abbassare mai la guardia e essere orgogliosi del loro patrimonio: «Create il vostro stile, impostate il vostro standard di bellezza, abbracciate la vostra sessualità».

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.