Torna il premio GammaDonna per l’imprenditoria innovativa al femminile

530
GammaDonnaPremio

Riparte il Premio GammaDonna per l’imprenditoria femminile innovativa con un nuovo riconoscimento, l’Assist Digital Award dedicato alle imprenditrici che utilizzano il digitale per creare impatto positivo.

Torna anche quest’anno il premio GammaDonna per l’imprenditoria femminile. Nato nel 2004 per contribuire a ridurre il gender gap in campo socio-economico attraverso la scoperta e la valorizzazione dell’iniziativa imprenditoriale femminile, quest’anno le sei storie di innovazione finaliste avranno un nuovo prestigioso palcoscenico. Il 30 settembre saliranno sul main stage dell’Italian Tech Week, il più grande evento italiano sulla tecnologia.

Il Premio è destinato a imprenditrici che si siano distinte per aver innovato con prodotti/servizi, processi o modelli organizzativi all’interno della propria azienda, con almeno due bilanci alle spalle.

Le 50 imprenditrici che supereranno la prima selezione entreranno nella “short-list Fab50” saranno invitate a partecipare all’esclusivo evento di business matching con i Partner del Premio che si terrà la sera della Finale e avranno un proprio video di presentazione nella sezione “L’Italia che innova” sul canale YouTube GammaDonna.

Cosa c’è in palio per le 6 finaliste:

  • un mini-documentario sulla storia di innovazione imprenditoriale;
  • 2 mesi di interviste e uscite sui principali media nazionali;
  • un percorso di formazione sul mondo del Venture Capital e dell’innovazione grazie a Italian Tech Alliance “Venture Academy”;
  • l’opportunità di essere selezionata per un training per partecipare al processo di screening del Comitato Angels4Women per accedere a un investimento tra i 100 e i 500K;
  • l’accesso alle Business Class Finance is Cool di GammaDonna.

Cosa c’è in palio per la vincitrice:

  • sarà protagonista della Finale il 30 settembre 2022 sul main stage dell’ITALIAN TECH WEEK, il più grande evento italiano sulla tecnologia (Torino, OGR-Officine Grandi Riparazioni), trasmesso in live streaming su Repubblica, La Stampa, Live Now e sulla pagina LinkedIn GammaDonna
  • la sua storia sarà raccontata in un mini-documentario – registrato presso la tua sede aziendale e la tua abitazione – e trasmesso live durante la Finale
  • sarà protagonista dei trailer e dei video spot di promozione della Finale [diffusione sui canali di comunicazione GammaDonna e dei partner del progetto]
  • 4 mesi di uscite e interviste sui principali media nazionali di business, economia e innovazione, riviste femminili e testate di settore
  • 1 Master della 24Ore Business School a scelta tra Innovation Strategy & Digital Transformation, Strategia e Gestione della Sostenibilità Aziendale e Digital Marketing
  • Invito all’evento di business matching con i Giurati e i Partner del Premio GammaDonna (Torino, la sera della Finale)
  • Percorso di formazione sul mondo del Venture Capital e dell’innovazione “Italian Tech Alliance Venture Academy”;
  • inserimento nella mailing list riservata agli associati Italian Tech Alliance (associazione di Venture Capital, investitori in innovazione, startup e PMI innovative che promuove lo sviluppo delle imprese tecnologiche italiane) con l’opportunità di accedere a occasioni di visibilità e crescita per la propria impresa
  • Opportunità di essere selezionata per un training ad hoc per partecipare al processo di screening del Comitato di Angels4Women – primo gruppo italiano di Business Angel al femminile – per l’accesso a un investimento tra i 100 e i 500K
  • Percorso di Business Class GammaDonna sulle opportunità della finanza straordinaria “Finance is Cool”
  • AMBASSADOR GammaDonna e coinvolgimento come testimonial agli eventi promossi da GammaDonna e inviti a rappresentare l’Associazione in occasioni ufficiali
  • Ingresso nella Business Community GammaDonna BEEinnovative!

Gli Award

Tra le candidature pervenute saranno inoltre assegnati:

  • l’Assist Digital Award, riconoscimento all’imprenditrice che ha investito nella trasformazione digitale con lo scopo di avere un impatto positivo su persone, comunità, territori, società e ambiente. In palio, l’accesso al programma di formazione internazionale di Assist Digital sulla User Experience per i prodotti e i servizi digitali, con 3 livelli di certificazione UX PM (User Experience Project Management)
  • Il Women Startup Award assegnerà un riconoscimento alla startupper più innovativa in ambito Smart city, Smart mobility, Life Science, Healthcare & Medical Devices, Bioeconomy, Media, Entertainment & Gamification, Fashion, Agri-food tech, Cleantech, Energy. La startup dovrà aver completato almeno un seed round. L’adozione di principi di economia circolare e/o ESG rappresenterà un plus nella valutazione finale.
  • All’imprenditrice che si sia distinta nel campo della comunicazione on e offline è invece destinato il Giuliana Bertin Communication Award, riconoscimento di Valentina Communication, istituito in memoria della sua fondatrice.

Nel 2021 il premio è stato vinto da Marianna Palella, a capo dell’azienda Citrus L’orto Italiano che, in pochi anni ha ridisegnato il mondo della vendita della frutta e della verdura. Con base a Cesena e cuore creativo a Milano, il fatturato di Citrus si aggira intorno ai 6,5 milioni di euro.

Le candidature devono essere presentate entro l’11 luglio 2022.

 

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedenteLa tech conference di San Francisco? Gratis!
Prossimo articoloQuickload: 10 milioni di investimento per le startup più promettenti del gaming