Un italiano ha disegnato la maglia dell’Islanda, la più bella degli Europei

4966
filippo affanni erreà

Filippo Affanni, 23 anni, di Casalmaggiore, è il giovane designer di Erreà Sport che ha creato la maglia ufficiale della Nazionale islandese per gli Europei di calcio 2016.

Appassionato di rugby e canottaggio, da studente Filippo (foto da Facebook) sognava di diventare un designer e ci è riuscito. Ha studiato grafica pubblicitaria al liceo artistico Toschi di Parma, a pochi chilometri da casa. Dopo il diploma ha iniziato a lavorare nell’azienda di San Polo di Torrile specializzata in abbigliamento sportivo. E oggi è considerato dai colleghi il «Picasso di Casalmaggiore».

La divisa dell’Islanda creata in Italia

La Erreà confeziona le divise per l’Islanda già dal 2002. Ma per il campionato europeo i dirigenti della Federazione hanno chiesto una nuova uniforme. Filippo si è subito messo al lavoro. «Non sono mai stato in Islanda, ma mi sono documentato su geografia e cultura. L’idea è nata assieme ai dirigenti e ai giocatori che sono venuti in azienda. Dopo aver fatto vari bozzetti, abbiamo valutato quale fosse il modello migliore da sviluppare. Il risultato è quello che si vede oggi in TV». Frutto di studio, creatività e lavoro sartoriale.

La maglia più bella degli Europei

Per realizzare la maglia, il giovane designer ha puntato sul colore blu, come il cielo, e sulle linee verticali bianche e rossa che evocano i geyser islandesi. Poi un classico collo a V e l’immancabile bandiera, cucita sul petto.
La divisa di Filippo Affanni è stata considerata la più bella di tutti gli Europei, secondo L’Équipe, il più importante quotidiano sportivo francese. Il 23enne è ancora incredulo: «Sapevo che si trattava di un lavoro importante, ma non pensavo che la maglia potesse avere tutto questo successo. Quando l’ho vista per la prima volta in TV è stata una grande emozione».

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedenteTHE FLOATING PIERS CHIUDE A 1,3 MILIONI DI VISITATORI
Prossimo articoloBruce Springsteen, il segreto del suo successo? L’alimentazione sana

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.